Un miracolo di nome Smeralda
Ieri i funerali della bimba etnea

Cronaca – Più che un rito funebre, quello che si è svolto ieri in Cattedrale era una celebrazione. Perché l'esperienza della bimba di quattro anni - vissuti a letto, attaccata ai macchinari - ci insegna la speranza e la dignità della vita. Attorno al suo nome si stringe una comunità che rivendica la libertà di cure

Scomparso il partigiano Antonino Mangano
Mitraglia da Fiumefreddo alla lotta antifascista

Cronaca – Nel giorno del 70esimo anniversario della Resistenza, l'Anpi Catania è in lutto per la morte di uno dei pochi combattenti etnei ancora in vita. I funerali si terranno domani. Intanto proponiamo un'intervista realizzata qualche anno fa da Santina Sconza, presidente della sezione etnea

Vai all'articolo

Acireale, consiglio comunale difende latte italiano
Il presidente «La proposta arriva dalla Coldiretti»

Politica – Nonostante il settore caseario non sia al centro dell'economia locale, il consesso civico discuterà una lettera inviata dalla Confederazione sul Made in Italy agroalimentare: «È un tema di rilevanza nazionale, e inoltre la Coldiretti in passato si è spesa a tutela dei prodotti siciliani». A condividere il documento anche il Comune di Mascali 

Vai all'articolo

Il folle volo dei rossazzurri
Quinta vittoria, ma non ditelo

Sport – Dopo i tre punti contro la Ternana la salvezza per il Catania è ormai vicina. Ma non bisogna ora fare l'errore di tornare a sentirsi troppo belli per la serie B. Di buono c'è che, adesso, la squadra in campo corre. L'importante è non smettere un attimo di farlo, senza riempirsi la bocca con inutili proclami

Vai all'articolo

Valle dei Sieli tra rifiuti e natura
Festa di liberazione da discarica

Cronaca – La zona è nota per essere meta dei rifiuti della Sicilia. Ma si tratta di «un'area ricca di diverse specie animali e vegetali», spiega uno studente di Unict che ha scritto una tesi che prevede la creazione di tre percorsi naturalistici. Domani manifestazione per riprendere il territorio. Guarda il video

Vai all'articolo

Naufragio, forse morti 2 scafisti
Jafar, il misterioso capo libico

Cronaca – I superstiti parlano di altri organizzatori presenti sul barcone, forse somali. Ma compare una nuova misteriosa figura al vertice dell'organizzazione con cui sarebbe stato in contatto il tunisino arrestato. L'equipaggio del mercantile che ha soccorso i migranti ricorre all'aiuto di un prete e di una psicologa

Vai all'articolo

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto ...

Progetto Pua, la Playa all'ombra di mafia e speculazione

Approvato nel 2002 - varianti urbanistiche comprese -, non è ancora concluso l'iter del piano attuativo Catania-Sud che porterebbe sulla costa alberghi, campi da golf ...

Catania archeologica, l'occasione mancata

Il capoluogo etneo è la città italiana con più resti di epoca romana dopo la stessa Roma, a cui si aggiungono interessanti testimonianze ...

I nostri Blog 

Case così… e giù di lì

Case così… e giù di lì

A lezione di shabby chic

Lo shopping nella sua modalità tradizionale è ormai una pratica umana in via di estinzione! Ricordo che la sera precedente un acquisto (o ...

Impatto Zero

Impatto Zero

Madadayo

Madadayo

Onironauta Idiosincratico

Onironauta Idiosincratico

Roozegar

Roozegar

Naturamente

Naturamente

Io so cos’è

Stamattina abbiamo aperto le tende e il cielo bianco scendeva a terra in pezzi leggeri e silenziosi. Non è una sorpresa, in questo ...

Giovine Europa

Giovine Europa

Il Lavoro e i 400 colpi della Legge

Il Lavoro e i 400 colpi della Legge

QUATTRO PASSI NEL JOB ACT

E’ d’obbligo parlarne. Siamo al dunque, dopo tante chiacchere. Ed allora cominiciamo con qualche chiarimento tecnico. I commenti, dopo. Job Act è un ...

Cronaca 

Politica 

Economia 

Formazione e lavoro 

Cultura e spettacoli 

Sport