Renzi venerdì a Catania: appuntamento alle 9
In forse l'incontro nelle scuole di Librino

Politica – Dopo le voci circolate in città nelle scorse ore, arriva un primo piano di massima degli appuntamenti del premier: sarà in città dalle 9 alle 11.30. E pare che non andrà né alla scuola Pestalozzi né alla Campanella Sturzo, scuole simbolo del grande quartiere. In alternativa la visita a un «luogo di lavoro», forse la St

Aci Castello, chiude il Poco Loco
Dagli attentati ai balli sui tavoli

Costume e società – Il 28 scade il contratto d'affitto e non è stato trovato l’accordo per il rinnovo. Dovrebbero farvi una palestra. Non è una vicenda così importante, o una di quelle destinate a rimanere nella memoria. Ma il bello di alcune di esse è proprio questo: che non appartengono alla storia dell’umanità, ma a quella di ciascuno di noi

Pianissimo chiude, stop ai tour dei libri
Da furgoncino itinerante a libreria bistrot

Cultura e spettacoli – Negli ultimi due anni ha girato la Sicilia vendendo libri e promuovendo la lettura. Adesso Filippo Nicosia ha deciso di lanciare una nuova iniziativa a Messina. «La cultura non può essere gratuita e il progetto rischiava di snaturarsi». I limiti culturali della nostra Isola? «Non serve stimolare il muscolo della lettura dei ragazzi, ma quello della curiosità»

Garibaldi, interventi di cataratta rimandati
«Sofferenza per anziani e spreco di soldi»

Cronaca – Per due volte Piera, insegnante di Catania, ha preso due giorni di ferie per accompagnare la madre 75enne a un'operazione oculistica. La prima volta saltata il giorno stesso e quella dopo la sera prima, nonostante la preparazione farmacologica. «Avvieremo immediatamente un'istruttoria», risponde l'azienda ospedaliera

Bando creatività, le critiche del Coppola
Basile: «Come cipria su faccia devastata»

Cultura e spettacoli – «Non esiste una politica rivolta alle associazioni e l'amministrazione pensa di risolvere tutto distribuendo 10mila euro a qualche associazione. Serve ripensare le regole dell'assegnazione dei beni pubblici ma soprattutto della loro gestione». L'analisi del cantautore, guida degli artisti che occupano l'immobile di via Vecchio Bastione, per cui si parla di nuovo di interventi di restauro

Ebola, il medico catanese reagisce alle cure
Sottoposto a un trattamento sperimentale 

Cronaca – «Psicologicamente è una persona forte». Così gli esperti dell'istituto Spallanzani di Roma descrivono il volontario di Emergency di origini etnee ricoverato in isolamento dopo aver contratto il virus. «Allora, voi come state? E i miei pazienti? Come stanno oggi?», ha chiesto scherzando. A seguirlo una task force apposita composta da 30 persone, tutte sottoposte a rigide procedure di sicurezza per evitare la diffusione del contagio

Rapina con spaccata, sorpresi dalla polizia
L'inseguimento finisce contro un muro

Cronaca – Una notte particolarmente agitata per gli agenti del commissariato di Acireale. La volante nota una Fiat Punto che sta per spaccare la vetrina di un negozio in Corso Italia. Inizia una pericolosa corsa che si conclude con l'auto dei malviventi in fiamme. Guarda le foto

Una piazza intitolata a Goliarda Sapienza
«Dal Comune promesse ma niente coraggio»

Cronaca – Una targa identifica piazza delle Belle, a San Berillo, con il nome della scrittrice catanese del '900 nota più all'estero che in patria. A ricordarla però non è l'amministrazione etnea, nonostante l'impegno preso da tempo, ma i gruppi Le Voltapagina e Se non ora quando - Catania

Unict, protesta durante la seduta di laurea
«Economia e impresa: studenti o numeri?»

Formazione e lavoro – Una maglietta con una scritta polemica nei confronti del dipartimento dell'università etnea che lo ha appena proclamato dottore. È quanto ha organizzato Dario Giuffrida per lamentare comportamenti e atteggiamenti dei docenti e del personale tecnico amministrativo, ma anche lo stato dei servizi offerti agli studenti. Guarda il video

Stefania Noce, il racconto dell'amica storica
«Sono arrabbiata perché non ha capito»

Cronaca – Sono cresciute insieme, hanno vissuto l'adolescenza a poche case di distanza e hanno iniziato l'università da coinquiline. Adesso Chiara, il nome è di fantasia, per la prima volta dal 27 dicembre 2011 racconta della loro amicizia spezzata

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto ...

Catania archeologica, l'occasione mancata

Il capoluogo etneo è la città italiana con più resti di epoca romana dopo la stessa Roma, a cui si aggiungono interessanti testimonianze ...

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Nel cuore della Sicilia, nella base militare americana di Niscemi è in costruzione il Muos, impianto satellitare per le telecomuncazioni della marina statunitense ...

I nostri Blog 

Pasticci & pasticcini di Mimma

Pasticci & pasticcini di Mimma

Madadayo

Madadayo

L’albero del Ténéré

Cari eucarioti, ogni tanto, come per distrazione, l’informazione ci racconta dell’Africa. Non lo fa sempre, badate, come accade per altre realtà. Non v’è ...

Onironauta Idiosincratico

Onironauta Idiosincratico

Roozegar

Roozegar

Il Corano è sunnita o sciita?

Circa due settimane fa, partecipando al Pop Up Market per esporre i miei prodotti artigianali mi è capitata una cosa che mi lasciata ...

Naturamente

Naturamente

Che brutta abitudine!

Stavolta parliamo di cani e cristiani. Entrambi siamo figli dell’ambiente, no? Per disabituare i miei due Labrador a non sporcare in un ...

Il Lavoro e i 400 colpi della Legge

Il Lavoro e i 400 colpi della Legge

I RAGAZZI CON LA VALIGIA

I nostri giovani vanno via. Fuori a studiare, a lavorare. E’ soltanto crisi economica o siamo un popolo di emigranti ?   I Ragazzi con ...

Impatto Zero

Impatto Zero

Cronaca 

Politica 

Economia 

Formazione e lavoro 

Cultura e spettacoli 

Sport