Chiudi ✖
15

L’Oracolo risponde. Pt.4: come viaggiare senza borse di studio

L'Oracolo

– Il nostro Oracolo ci propone uno stralcio del suo ultimo manuale “Sopravvivere a Ibla ”con utili consigli per viaggiare senza spendere e per migliorare la propria pronuncia. Qui tutti i dettagli per avere la vostra copia-L’oracolo risponde:Pt.1- Pt.2- Pt.3

Le borse di studio sembrano andate per quest’anno; ed è un peccato, soprattutto perché sono le uniche borse che l’Alitalia non sarebbe riuscita a perdere durante il viaggio. E come in ogni momento di difficoltà ci affidiamo al nostro dietrologo di fiducia che sta per pubblicare il suo primo manuale di sopravvivenza per studenti. Qui ce ne offre un estratto utile per reagire all’eliminazione delle borse di studio.

COME VIAGGIARE SENZA SPENDERE

Le borse di studio prevedevano bonus viaggi solo per il Giappone e l’America ma con questi consigli tutti potranno viaggiare senza spendere

1) Attendete la costruzione delle centrali nucleari nella speranza di ricevere qualche potere utile tipo la supervelocità o il volo.

2)Attendete  la costruzione del ponte sullo stretto: sarà un ponte sospeso, antisismico e con sei corsie. Praticamente una rampa di lancio.

3) Cercate una buca stradale, saltateci dentro e attendete l’atterraggio. Ideale per chi apprezza le mete last minute.

4)Procuratevi un’arma e dirottate il trenino turistico d’Ibla.

5)Pagatevi il viaggio,il soggiorno e tutto il resto coi soldi del Monopoli e dite che sono soldi veri, anzi verissimi.

 

COME MIGLIORARE LA PRONUNCIA

In mancanza di corsi all’estero vi propongo un’utile serie di frasari che possa aiutarvi a migliorare la vostra pronuncia ed ampliare il vostro lessico

1)Disquisire di filosofia e storia americana

2)Specializzarsi nel web engineering  

3)Stabilire scambi culturali tra università italiane e francesi

 

Se volete leggere “Sopravvivere a Ibla” per intero non cercatelo nelle “migliori librerie”. L’Oracolo non vuole speculare sulle nostre disgrazie, per questo potrete ritirane gratuitamente una copia direttamente alla biblioteca Zipelli. Attenti agli orari di apertura e chiusura: spesso tendono a coincidere.