Chiudi ✖
15

Palagonia, agguato dentro bar del centro
Sicario uccide un consigliere comunale

Redazione

Cronaca – Il fatto è avvenuto questo pomeriggio in un esercizio commerciale. Secondo la prima ricostruzione il killer avrebbe fatto irruzione nell'attività cercando la vittima Marco Leonardo, che ha tentato di fuggire. Ferito il titolare. Possibile la pista mafiosa, come sottolineato dal procuratore Giuseppe Verzera

Un consigliere comunale è stato ucciso dentro un bar nel centro di Palagonia, in un agguato in cui è rimasto ferito anche il titolare dell'esercizio commerciale. Secondo una prima ricostruzione il sicario, armato di pistola, avrebbe fatto irruzione nel locale cercando la vittima predestinata, che ha tentato di fuggire, ma inutilmente. Si tratta di Marco Leonardo. L'uomo aveva 42 anni. 

Il barista è rimasto ferito accidentalmente, perché a quanto pare non era nel mirino del killer. Per il procuratore di Caltagirone Giuseppe Verzera, che coordina le indagini, il delitto avrebbe le modalità dell'agguato di mafia e potrebbe essere legato a ambienti criminali della zona. Una pista che il magistrato ha rivelato all'agenzia di stampa Ansa. Sul posto sono presenti carabinieri della compagnia di Palagonia e gli investigatori della polizia.