15

In sci per strada, da monte Crisimo a Linguaglossa
Rodeo sulla Mareneve di Ragonese fa giro del web

Redazione

Costume e società – Mentre la maggior parte dei cittadini che si doveva spostare in auto nei paesi pedemontani metteva le catene alle ruote delle macchine, un ragazzo di Linguaglossa è sceso in sci fino alla città da 1200 metri di quota. Nella discesa ha incontrato vetture in panne e pure una mandria di bovini. Guarda il video

Rodeo sulla Mareneve. È questo il titolo del video girato da un ragazzo di Linguaglossa, Salvatore Ragonese. Nella clip, postata su Facebook, il giovane insieme a un amico parte con gli sci da monte Crisimo e, nel giro di un quarto d'ora circa, arriva nel Comune di residenza, passando per la strada completamente imbiancata. Resa quasi una pista per sciatori dalle abbondanti nevicate di ieri. Tra auto rimaste in panne ai bordi della strada, Salvatore Ragonese incontra anche una mandria di bovini.

«Siamo partiti da quota 1200 o 1300 metri d'altezza e siamo scesi fino alla città», spiega l'autore del video, girato grazie a una videocamera sportiva Gopro. Mentre tutti «mettevano le catene alle ruote delle macchine, unico modo per proseguire la marcia, noi sciavamo per strada», sorride Salvatore Ragonese. La situazione - difficile ieri in molte città dell'hinteland etneo, da Bronte a Maletto passando per Randazzo, oggi sembra avviarsi alla normalità. Ai bordi delle strade si concentra il ghiaccio ma le nevicate si sono arrestate.