Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Isis Duca degli Abruzzi, visita con gli allievi del nautico
«Qui da tutta la provincia, trovare lavoro è più facile»

MeridioNews fa un giro tra le aule e i laboratori del Politecnico del mare di viale Artale Alagona. Con le finestre affacciate sul porticciolo di Ognina e un percorso didattico che prevede, oltre a un planetario in cortile, anche lezioni sulla barca a vela (da regata) della scuola. Guarda il video

Redazione

«Io dico sempre che questa è una scuola di nicchia, perché chi la frequenta ha già un progetto di vita chiaro in testa: vuole avere a che fare con il mare». Lo sostiene Brigida Morsellino, dirigente scolastica dell'istituto statale d'istruzione superiore Duca degli Abruzzi di viale Artale Alagona. L'ex nautico, oggi Politecnico del mare, con le finestre delle aule che si affacciano sul porticciolo di Ognina. «Abbiamo un'altissima percentuale di studenti pendolari — continua Morsellino — perché vengono da tutta la provincia etnea per iscriversi in questa scuola. Anche per via di un'occupabilità piuttosto elevata al termine del percorso».

La visita all'istituto Duca degli Abruzzi rientra nelle attività di collaborazione di MeridioNews con le scuole del Catanese. «Qui i nostri percorsi si concentrano sul fare — aggiunge la dirigente — Facciamo parecchie ore di laboratorio e le imbarcazioni della scuola, tra le quali una barca a vela, sono sempre in mare. Tranne quando le condizioni meteo proprio non lo consentono». Così si passa dai laboratori di Chimica e Fisica alle aule che ospitano carte nautiche, sestanti e bussole. Oltre che le apparecchiature per la simulazione delle plance delle navi e la navigazione moderna.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×