Chiudi ✖
15

Foto di: Comando provinciale carabinieri Catania

Randazzo, sequestrate monete antiche
Collezionista li nascondeva dentro auto

Redazione

Cronaca – I carabinieri della compagnia locale hanno recuperato 57 reparti risalenti a diverse epoche storiche. I pezzi erano occultati da un 20enne del posto dentro il vano portaoggetti di una macchina Fiat. Dopo le dovute operazioni di ripulitura verranno esposti al museo archeologico Paolo Orsi di Siracusa

Aveva trasformato il vano portaoggetti della sua macchina in una sorta di museo. Dentro nascondeva ben 57 monete antiche risalenti a diverse epoche storiche. Per questo motivo un 20enne di Randazzo è stato denunciato dai carabinieri della compagnia locale. L'uomo è accusato di possesso illecito di beni di natura storico-culturale appartenenti allo Stato. Un reato appositamente regolato dal codice dei Beni culturali e del paesaggio.

I pezzi sono stati esaminati dal responsabile regionale per i siti e musei archeologici di Siracusa e sono risultati risalenti al periodo medievale, bizantino e costantiniano. Dopo le dovute operazioni di ripulitura i reperti verranno esposti al museo archeologico Paolo Orsi, nel capoluogo aretuseo.