Chiudi ✖
15

Foto di Enjoy

Garibaldi Nesima, forza portiera di un'auto Enjoy
Un 23enne ruba pezzi da Fiat 500 in car sharing

Redazione

Cronaca – Una gazzella del nucleo radiomobile dei carabinieri avrebbe sorpreso il giovane Salvatore Oliva, catanese, dopo avere danneggiato un veicolo del servizio di autonoleggio attivo nel capoluogo etneo. La refurtiva è stata restituita a un responsabile della società, mentre il ragazzo è accusato di furto aggravato

Avrebbe forzato la portiera di una Fiat 500 del servizio di car sharing Enjoy per portare via vari componenti dall'interno del veicolo. È con l'accusa di furto aggravato e danneggiamento che è stato arrestato qualche sera fa, in flagranza, il 23enne catanese Salvatore Oliva.

Una gazzella del nucleo radiomobile dei carabinieri, durante un servizio di controllo del territorio, avrebbe sorpreso il ragazzo all'interno dell'area di parcheggio adiacente all'ospedale Garibaldi di Nesima, dove si trovava la vettura Enjoy. La refurtiva è stata restituita a un responsabile della società di noleggio mentre il giovane, in attesa di giudizio, è stato relegato agli arresti domiciliari.