Viale V.Veneto, un uomo aggredisce i passanti
Carabinieri lo fermano ma prende a calci auto

Redazione

Cronaca – Gli uomini dell'Arma hanno bloccato un 39enne catanese, in stato di agitazione psicofisica, che secondo quanto denunciato da una segnalazione stava importunando alcune persone nella centrale via cittadina. Bloccato dagli agenti, però, l'arrestato ha dato in escandescenza 

I carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato ieri sera, in flagranza di reato, il catanese Ottavio Costanzo, 39enne, per violenza, minaccia, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento

Gli uomini dell'Arma sono intervenuti dopo una segnalazione di un cittadino che, in viale Vittorio Veneto, ha visto l'arrestato aggredire alcuni passanti. I militari, dopo aver notato che l'uomo si trovava in evidente stato di alterazione psicofisica, probabilmente per l'assunzione di alcolici, l'hanno bloccato. Ma, provando a scappare, quest'ultimo si è scagliato contro gli agenti, prendendo anche a calci - e danneggiando - l'auto di servizio

Espletate le formalità di rito, Costanzo è ora ai domiciliari come disposto dall’autorità giudiziaria.