Chiudi ✖
15

Caltagirone, usava autosalone come copertura
Sequestrati 46mila euro a presunto spacciatore

Redazione

Cronaca – Arrestato questa mattina un 34enne che usava un magazzino per rivendita di automobili come luogo dove comprare e vendere stupefacenti. I carabinieri hanno fatto irruzione nel deposito in questione e in casa del malvivente. Rinvenuta droga che avrebbe potuto fruttare un totale di circa 50mila euro

Questa mattina i carabinieri del nucleo operativo di Caltagirone hanno avviato un'operazione di irruzione simultanea in una rivendita di autovetture all'interno di un locale usato come magazzino e a casa del titolare del deposito in questione. Nel magazzino sono stati trovati 24 scatoloni contenenti pacchetti di hashish dal peso di 2,5 chilogrammi, 580 grammi di marijuana e un bilancino di precisione

Nell'abitazione sono stati rinvenuti 46mila euro in contanti, con i soldi che sono stati sequestrati perché ritenuti profitto dell'attività di compravendita di droga. Le sostanze stupefacenti trovate sono state lavorate e ne è stato calcolato il valore, che sarebbe risultato di circa 50mila euro. L'arrestato, un 34enne residente del luogo, è stato portato nel carcere di Caltagirone dove risponderà di detenzione e spaccio di droga.