15

Adrano, un bambino finisce sotto un suv
Grande paura ma fortunatamente illeso

Salvatore Caruso

Cronaca – Un bimbo di sette anni rimane incastrato con la sua bici sotto una Toyota oggi in via Bulla. Nonostante le urla e le reazioni di spavento delle persone che hanno assistito al fatto, il piccolo è riuscito ad alzarsi da solo. I medici del pronto soccorso hanno poi riscontrato solo qualche escoriazione agli arti

Si è gridato al miracolo questa mattina ad Adrano, poco dopo le 11, in via Bulla, dove un bambino di sette anni è uscito praticamente illeso da sotto un suv Toyota, dopo essere stato travolto dal mezzo. Non è ancora chiara la dinamica del fatto, ma sicuramente sia il piccolo che i residenti della piccola arteria viaria che hanno assistito all’incidente non dimenticheranno facilmente quello che è successo oggi. Da una prima sommaria ricostruzione il conducente della macchina dopo avere imboccato a velocità non eccessiva ma a quanto sembra moderata la strada, avrebbe fermato di colpo il mezzo, subito dopo aver sentito le urla di paura del bambino. Che, con la sua bici, si è andato ad incastrare proprio sotto la parte centrale del veicolo. 

Il minorenne sarebbe rimasto sotto la macchina per qualche secondo. Dopo qualche istante però è riuscito a liberarsi, strisciando dalla parte posteriore del mezzo. Alcuni abitanti del luogo sono stati colti da malore, dopo avere notato i piedi del bambino che fuoriuscivano dal veicolo. Il piccolino appena tornato in piedi appariva frastornato e impaurito. A scopo precauzionale è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Maria Santissima Addolorata di Biancavilla dove i medici hanno sottoposto il minore a tutti gli accertamenti riscontrando solo qualche escoriazione a un braccio e a un fianco. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia municipale che stanno lavorando per ricostruire la dinamica, ascoltando i testimoni presenti al momento del sinistro.