Foto di Karl Baron

Tenta di rubare un furgone dal parcheggio Ikea
Agli arresti domiciliari un pregiudicato 44enne

Redazione

Cronaca – Il personale di vigilanza del negozio svedese si è accorto che c'era qualcosa di strano nel comportamento di un uomo. Dopo una chiamata al numero di emergenza e l'intervento di una pattuglia di polizia, il catanese Antonino Carambia (classe 1973) è stato arrestato con l'accusa di tentato furto aggravato

Antonino Carambia

Il personale di vigilanza del negozio Ikea della zona industriale di Catania si è accorto che c'era qualcosa di strano nel comportamento di un uomo nel parcheggio. Per questo dagli uffici del colosso svedese hanno telefonato al numero di emergenza, chiedendo l'intervento dei poliziotti, arrivati dopo qualche minuto dalla segnalazione. Così sabato scorso gli agenti del commissariato Librino hanno arrestato, in flagranza, il pregiudicato catanese Antonino Carambia (classe 1973), residente a San Cristoforo. È accusato di tentato furto aggravato.

L'uomo sarebbe stato sorpreso dalla pattuglia mentre armeggiava nelle vicinanze di un furgone in sosta nel parcheggio di Ikea. All'arrivo della volante l'uomo avrebbe tentato di disfarsi di una chiave falsa con la quale avrebbe forzato la portiera del furgone. Mentre si allontanava sarebbe stato fermato dal personale che, dopo avergli perquisito l'auto, avrebbe trovato «ulteriori arnesi da scasso». 

Dalla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza dell'area di sosta, sarebbe emerso che la stessa persona potrebbe essere responsabile di un furto di autoveicolo avvenuto con modalità simili pochi giorni prima. L'uomo, dopo essere stato fermato, è stato messo agli arresti domiciliari in attesa del processo per rito direttissimo.