15

Incendi, pompieri in azione a Biancavilla e Adrano
Case minacciate dalle fiamme, evacuati i residenti

Salvatore Caruso

Cronaca – Alle operazioni di spegnimento dei roghi, oltre al corpo Forestale e la Protezione civile, hanno contribuito in alcuni casi gli stessi cittadini delle zone interessate. Nella contrada adranita di Dagala Timpone la polizia ha aiutato anziani e bambini ad abbandonare temporaneamente le case, minacciate dalle fiamme

Momenti di apprensione si sono registrati nella giornata di ieri ad Adrano e Biancavilla, dove a causa di incendi di vaste proporzioni le fiamme hanno lambito diverse abitazioni. Nel pomeriggio la polizia adranita ha evacuato alcune case di contrada Dagala Timpone: gli agenti hanno supportato in particolare le persone anziane e i bambini che si trovavano lì per trascorrere le vacanze. Sul posto erano presenti anche due mezzi della Protezione civile, uomini del 115 e del corpo Forestale. 

Frattanto a Biancavilla, in contrada Torretta, nelle zone Vigne, imperversava un altro rogo che ha incenerito una vasta area ricca di vegetazione, minacciando gli alloggi. I vigili del fuoco hanno operato in condizioni di estrema difficoltà. Anche qui, la prossimità delle fiamme ha reso necessario l'abbandono temporaneo di alcuni appartamenti, mentre i cittadini non esitavano a dare una mano ai pompieri. 

Ancora a Biancavilla, ma nella tarda mattinata, un grosso incendio si è sviluppato alle spalle di via Filippo Turati, nella zona a sud della città. A prendere fuoco è stato un vasto terreno di vegetazione, con alberi anche di alto fusto. Qui i vigili del fuoco di Paternò hanno ricevuto sostegno da una squadra del comando provinciale. E, anche in questo caso, i residenti hanno contribuito alle operazioni di spegnimento con secchi colmi d'acqua e tubi di gomma