Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Tangenziale, incidente di fronte a Porte di Catania
Coinvolte almeno due auto. Ambulanza sul posto

Le due vetture sono rimaste coinvolte in uno scontro frontale del quale ancora non è chiara la dinamica. Gli agenti della polizia municipale in servizio alla sala operativa hanno ricevuto la segnalazione alle 18.59 e hanno chiesto l'intervento del personale sanitario del 118. Guarda le foto

Giorgia Lodato

Foto di: Giorgia Lodato

Foto di: Giorgia Lodato

Almeno due auto coinvolte in uno scontro dalla dinamica ancora da chiarire. Un'ambulanza e almeno un ferito, ma non è possibile escludere che ce ne siano altri. È il primo bilancio di un incidente stradale avvenuto poco prima delle 19 nei pressi del centro commerciale Porte di Catania, nella zona Sud del capoluogo etneo, lungo la strada che conduce al centro cittadino. La richiesta di intervento è arrivata alla sala operativa della polizia municipale alle 18.59: una pattuglia di vigili urbani è sul posto assieme a un'ambulanza del 118 chiamata proprio dagli uffici di piazza Spedini.

Una delle due automobili è stata portata via con un carro attrezzi: airbag esplosi e un copertone squarciato. Un'altra auto, invece, è posizionata di sbieco sulla carreggiata. In base ai danni, pare che l'impatto sia stato frontale. Diversi veicoli sono rimasti fermi in corsia d'emergenza. Sul posto sono stati inviati anche gli operai che si occupano della manutenzione stradale per il Comune etneo. Si segnalano rallentamenti al traffico.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×