Chiudi ✖
15

Maltempo, traffico si blocca su viale Mediterraneo
Strade allagate per la pioggia, disagi a Canalicchio

Francesco Vasta

Cronaca – File già dai caselli autostradali di San Gregorio e lunghi serpentoni di vetture sia su tangenziale che su viale Mediterraneo. Fra pozze e allagamenti, i maggiori disagi stamane si sono registrati nella zona di Canalicchio. «Troppe auto in strada», secondo i vigili urbani. Guarda il video

La città è ancora una volta andata in tilt per il maltempo. Le forti piogge di stamane hanno contribuito a fare impazzire il traffico lungo le principali arterie di scorrimento verso Catania e in uscita, già dalle prime ore del mattino. Le file in tangenziale partivano già dai caselli autostradali di San Gregorio. Su viale Mediterraneo le auto in cerca di sbocco hanno creato un unico serpentone lungo diversi chilometri. Sulla circonvallazione cittadina, invece, le code si sono concentrate nell'area del tondo Gioeni, mentre di riflesso tutta la zona di Canalicchio subiva la pressione di vari flussi di traffico, rallentati ulteriormente da allagamenti e pozze lungo le carreggiate. I disagi maggiori si sono concentrati intorno alla rotatoria fra via Nuovaluce e via Sgroppillo

Secondo la polizia municipale di Catania, il responsabile dei blocchi viari che si verificano sempre più di frequente durante le piogge sarebbe l'aumento della quantità di auto presente sui vari percorsi. Più maltempo, meno mezzi a due ruote su strada e, di contro, la corsa a salire in macchina da parte di catanesi e residenti dell'hinterland.