Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

L'Elzeviro, l'ospite è il poeta etneo Biagio Guerrera
«Cultura popolare è come filo che lega alle origini»

Ai microfoni della rubrica culturale di Radio Zammù e MeridioNews parla il direttore artistico dell'associazione musicale etnea. Versi, viaggi e memorie è il titolo della 43esima stagione concertistica che ha come obiettivo quello di fondere musiche, testi, immagini e storie di viaggi e uomini. Guarda il video

Andrea Tisano

Biagio Guerrera è un poeta. Ma non lo vedrete chino su un foglio a grattare la carta con la piuma d'oca: come per gli antichi cantori, anche per lui la poesia sorge spontanea come canto – un canto nella lingua della madre terra, il siciliano. La sua carta è un registratore, il suo inchiostro la voce.

Solo in un secondo momento la voce diventa inchiostro, le sue poesie carta stampata. Sulla pagina le parole si dispongono come gocce, martellanti, ritmiche: «manu, ucca / uci, bamminu / u munnu jè na cosa ca si tocca», recita un brano dalla raccolta Amàri. Lunghe sequenze di nomi, che scandiscono oggetti del paesaggio siculo, evocativi nella loro veste vernacolare: «isula, alivu / ventu, lumia / u munnu jè na cosa ca si ciauria». La poesia di Guerrera è già musica.

«Non compongo in siciliano per una tentazione identitaria o folcloristica» precisa Guerrera, spiegando le origini della sua ispirazione. «Semplicemente ho sempre avuto una passione per la cultura popolare. Come un filo segreto che mi legava alle mie origini, a mia madre. E che ho sentito molto forte sin da giovane, quando ho perso i miei genitori».

Ora che conoscete Biagio Guerrera, non potrete stupirvi del cartellone da lui allestito in qualità di direttore artistico dell'Associazione musicale etnea, in cui parola e musica sono una cosa sola. Si spiega così il titolo della 43esima stagione concertistica dell'Ame presentata da Guerrera ai microfoni dell'Elzeviro, la neonata rubrica culturale di Radio Zammù e MeridioNews: «Versi, viaggi e memorie». Quasi ogni appuntamento del cartellone prevede infatti una fusione di musiche e testi, di musiche e immagini, di musiche e storie. Storie di viaggi, di uomini che solcano i mari e le terre. Aperta a uno scenario internazionale, l'Ame vuol far valere la Sicilia per ciò che è sempre stata, «punto d'incontro tra popoli e culture». Un nodo di suoni, parole ed immagini. Come la poesia di Biagio Guerrera.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×