Chiudi ✖
15

Misterbianco, morto bimbo coinvolto in incidente
I genitori autorizzano la donazione degli organi

Salvatore Caruso

Cronaca – Lo scontro tra una Mercedes classe A e una Peugeot 307 è avvenuto lo scorso 28 ottobre, in via Amenano, all'altezza del sottopassaggio della tangenziale. Un giovane poco più che 18enne avrebbe perso il controllo del veicolo e sarebbe finito nella corsia opposta, contro la macchina su cui viaggiavano mamma, nonna e zia della vittima

Non ce l’ha fatta il bambino di tre anni di Paternò rimasto gravemente ferito nell'incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di sabato 28 ottobre, a Misterbianco. Il piccolo sarebbe deceduto nel tardo pomeriggio di ieri all'ospedale Garibaldi di Nesima, a Catania, dove era stato trasportato subito dopo l'intervento dei mezzi di soccorso. Troppo profonde le ferite riportate dal piccolo nell'impatto avvenuto in via Amenano, all'altezza del sottopassaggio della tangenziale. I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi.

A scontrarsi frontalmente una Mercedes classe A e una Peugeot 307. Un giovane di Belpasso, poco più che 18enne, mentre si trovava alla guida della Mercedes avrebbe perso il controllo del mezzo, invadendo la corsia opposta su cui transitava l'altra macchina. A bordo c'erano tre donne (mamma, zia e nonna) e il bambino, tutti di Paternò. L'impatto tra i due veicoli ha provocato cinque feriti, ma quelle di lui sono apparse subito gravi. Le auto, su disposizione del magistrato di turno, erano state - già quel giorno - sottoposte a sequestro.