Chiudi ✖
15

Foto di Freebird

Organizzava incontri hot a Catania per la moglie
Avvenivano dentro a b&b vicino piazza Stesicoro

Redazione

Cronaca – In manette è finito un uomo di 51 anni originario di Siracusa. È stato bloccato dai carabinieri della compagnia di piazza Dante mentre intascava i soldi da alcuni clienti, pronti ad appartarsi con la vittima in una struttura nella zona centrale della città. I contatti avvenivano tramite la pubblicazione di annunci su siti specializzati

Sfruttava la moglie per fare soldi. Così è finito in manette un siracusano di 51 anni, accusato dai carabinieri della compagnia di piazza Dante di sfruttamento della prostituzione. L'uomo, secondo quanto ricostruito dai militari, pubblicava annunci hot su alcuni portali online specializzati negli incontri. Il testo non lasciava spazi a dubbi: «Vera coppia con lei 38 anni molto bella, seleziona due, massimo tre single per organizzare piccola gang con partecipanti di almeno 35 anni, aspetto gradevole, puliti e consapevoli di riflettere almeno 150 volte prima di contattarci. Per chi crede alle favole evitate di contattarci». All'annuncio veniva affiancato anche un numero di telefono per organizzare l'eventuale appuntamento.

Grazie al messaggio i carabinieri sono risaliti all'identità del manager, seguendone i movimenti attraverso degli specifici pedinamenti. Durante il servizio d'osservazione il marito della 50enne è stato individuato in piazza Stesicoro in compagnia di tre uomini. Dopo un piccolo confronto il 51enne si sarebbe allontanato per raggiungere un vicino b&b. All'interno della struttura veniva organizzato l'incontro e subito dopo il marito tornava dai clienti ricevendo come compenso 150 euro cadauno. Quando stava per accompagnare il trio dalla moglie il gruppo è stato bloccato dai carabinieri. La donna ha anche aggiunto che il marito, ma solo se la clientela lo permetteva, assisteva agli incontri come voyeur.