Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Paternò, sei adolescenti lanciano sassi contro scuola
Danneggiate le vetrate della struttura in rifacimento

L'edificio scolastico di viale Kennedy, in cui sono attualmente in corso tre cantieri anche in seguito agli atti vandalici di qualche mese fa, è stato nuovamente preso di mira da alcuni giovanissimi che hanno distrutto una decina di finestre colpendole con pietre di grosse dimensioni. Guarda le foto

Salvatore Caruso

Foto di: Salvatore Caruso

Foto di: Salvatore Caruso

Atti vandalici contro il plesso scolastico di viale Kennedy a Paternò. Un gruppo di sei adolescenti fra gli 11 e i 13 anni avrebbero lanciato sassi di grosse dimensioni contro l'immobile dove hanno sede le aule dell’istituto comprensivo Don Milani. Attualmente l'edificio è interessato da tre cantieri edili necessari per rimettere in funzione la scuola e farla tornare operativa in breve tempo. 

Durante il pomeriggio dello scorso lunedì, i giovani avrebbero lanciato le pietre colpendo le vetrate dell’immobile e danneggiandone almeno una decina. Alcuni residenti e anche qualche automobilista in transito nella zona avrebbe immortalato il lancio di sassi col cellulare, per poi rigirare le immagini al vice sindaco. 

Un successivo controllo da parte del personale della ditta che sta eseguendo i lavori all’interno del plesso scolastico ha permesso di accertare i danni e la presenza dei sassi. «Si tratta di danneggiamenti limitati alla vetrate - spiega a MeridioNews il vicesindaco Ezio Mannino - probabilmente gli autori del lancio sono i ragazzi fotografati ma lo sapremo con certezza solo dopo accurati accertamenti. Adesso però - aggiunge - dobbiamo lavorare per proseguire gli interventi necessari per una riapertura in tempi brevi della scuola, probabilmente anche entro la fine del mese di gennaio in modo che le aule possano tornare a essere utilizzate già a febbraio».

Allo stato attuale, nella struttura di viale Kennedy sono in fase di ultimazione i lavori per la copertura del tetto, per la riqualificazione e la messa in sicurezza, per l’impianto elettrico oltre al rifacimento di dieci aule devastate da altri vandali qualche mese fa.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×