Nascondeva in casa mezzo chilo di marijuana
Irruzione dei carabinieri dopo appostamento

Redazione

Cronaca – In manette è finito il 44enne Salvatore Greco, che dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A insospettire i militari è stato il via vai di giovani nell'appartamento a San Cristoforo. L'uomo, in attesa del processo per direttissima, è stato condotto ai domiciliari

I carabinieri della compagnia di piazza Dante hanno arrestato in flagranza di reato il 44enne Salvatore Greco. L'uomo è ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostane stupefacenti.

A mettere i militari sulla pista giusta è stato il via vai di giovani da un'abitazione nel quartiere San Cristoforo. Le forze dell'ordine, dopo alcuni giorni di appostamento, ieri sera hanno fatto irruzione nell’appartamento di Greco in cui, previa perquisizione, sono state rinvenute e sequestrate otto buste di plastica contenenti della marijuana del peso complessivo di circa 500 grammi. L’arrestato, in attesa del processo per direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.