Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Aci Trezza, avvistato a riva uno squalo verdesca
Incastrato tra gli scogli, si libera e torna a largo

L'esemplare, che dovrebbe essere completamente innocuo per l'uomo, è stato filmato ieri mattina sul lungomare della frazione di Aci Castello. La ripresa è apparsa su Facebook, dove ha collezionato centinaia di condivisioni. L'ipotesi è che il grosso pesce si sia avvicinato alla costa seguendo una preda. Guarda il video

Marco Militello

Foto di: Facebook Giovanni Ragonese

Foto di: Facebook Giovanni Ragonese

Doveva essere una semplice pagaiata in canoa, al prima sole di primavera. Ma si è trasformata in un incontro insolito: sugli scogli che punteggiano il lungomare di Aci Trezza, frazione di Aci Castello, c'era un esemplare maschio di verdesca (Prionace glauca), una specie completamente innocua di squalo. I due canoisti si sono imbattuti ieri nel grosso pesce, mentre si trovavano ancora in acqua. Poi si sono portati sulla scogliera per osservarlo meglio. Giusto in tempo per vederlo guizzare via dal dedalo di rocce, in mezzo al quale era rimasto per qualche tempo, forse spaesato. 

Secondo le prime ricostruzioni, è possibile che lo squalo si sia avvicinato alla riva per seguire una preda. Difficile stabilire se faccia parte della popolazione italiana di verdesche o se stia migrando. Allo stesso modo, non è chiaro se si tratti di un esemplare adulto oppure no. Una seconda ipotesi, raccolta nell'ambiente delle escursioni subacquee, porterebbe all'attivazione di un sonar sottomarino, a quanto pare rilevato negli ultimi giorni, che avrebbe potuto far perdere l'orientamento alla verdesca.  

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×