Piedimonte Etneo, grave incidente sulla ss 120
Scontro frontale tra autobus e una Fiat Panda

Francesco Vasta

Cronaca – L'impatto si è verificato intorno alle 13.40 sulla strada statale che collega l'autostrada - all'altezza del casello di Fiumefreddo - con il Comune pedemontano. Il fatto si è registrato nel tratto che prende il nome di via Bellini, nella stessa curva dell'incidente mortale avvenuto durante una gara automobilistica amatoriale nel 2017

Un grave incidente stradale si è verificato intorno alle 13.40 sulla strada statale 120, che collega l'autostrada A18 al Comune di Piedimonte Etneo. Per cause ancora da accertare, si è verificato un  impatto frontale tra un autobus della linea Interbus e una Fiat Panda di colore bianco, all'interno della quale viaggiavano due donne, residente fra Piedimonte e Linguaglossa. 

Una delle due è stata trasferita in codice rosso all'ospedale Cannizzaro di Catania, tramite un elicottero inviato direttamente nella zona. L'altra è stata invece condotta all'ospedale di Taormina. Per loro ferite e traumi, ma nessuna conseguenza peggiore, al contrario di quanto inizialmente temuto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Piedimonte e quelli di Randazzo, oltre a varie ambulanze del 118. La viabilità è rimasta bloccata per almeno un'ora: un serpentone di auto si è formato lungo i tornanti della ss 120.

Lo scontro tra i due veicoli è avvenuto nel tratto di statale che prende il nome di via Bellini, tra il casello di Fiumefreddo e la cittadina pedemontana. Un punto già tristemente noto per via delle pericolose curve in cui, a giugno 2017, si è verificato l'incidente durante la gara non competitiva organizzata dalla Salerno corse. In quella circostanza erano rimaste ferite nove persone e una donna di 41 anni era morta all'inizio di agosto per via dei traumi riportati a seguito dell'impatto.