Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Piedimonte Etneo, grave incidente sulla ss 120
Scontro frontale tra autobus e una Fiat Panda

L'impatto si è verificato intorno alle 13.40 sulla strada statale che collega l'autostrada - all'altezza del casello di Fiumefreddo - con il Comune pedemontano. Il fatto si è registrato nel tratto che prende il nome di via Bellini, nella stessa curva dell'incidente mortale avvenuto durante una gara automobilistica amatoriale nel 2017

Francesco Vasta

Un grave incidente stradale si è verificato intorno alle 13.40 sulla strada statale 120, che collega l'autostrada A18 al Comune di Piedimonte Etneo. Per cause ancora da accertare, si è verificato un  impatto frontale tra un autobus della linea Interbus e una Fiat Panda di colore bianco, all'interno della quale viaggiavano due donne, residente fra Piedimonte e Linguaglossa. 

Una delle due è stata trasferita in codice rosso all'ospedale Cannizzaro di Catania, tramite un elicottero inviato direttamente nella zona. L'altra è stata invece condotta all'ospedale di Taormina. Per loro ferite e traumi, ma nessuna conseguenza peggiore, al contrario di quanto inizialmente temuto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Piedimonte e quelli di Randazzo, oltre a varie ambulanze del 118. La viabilità è rimasta bloccata per almeno un'ora: un serpentone di auto si è formato lungo i tornanti della ss 120.

Lo scontro tra i due veicoli è avvenuto nel tratto di statale che prende il nome di via Bellini, tra il casello di Fiumefreddo e la cittadina pedemontana. Un punto già tristemente noto per via delle pericolose curve in cui, a giugno 2017, si è verificato l'incidente durante la gara non competitiva organizzata dalla Salerno corse. In quella circostanza erano rimaste ferite nove persone e una donna di 41 anni era morta all'inizio di agosto per via dei traumi riportati a seguito dell'impatto. 

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×