Foto di: Salvatore Caruso

Paternò, auto in fiamme percorre diversi metri
Rogo ha causato la rottura del sistema dei freni

Salvatore Caruso

Cronaca – La Fiat Panda parcheggiata davanti alla casa del proprietario è stata avvolta dal rogo e ha cominciato a muoversi fino a schiantarsi contro la parete di una abitazione. Le forze dell'ordine stanno ancora lavorando per cercare di identificare i responsabili del gesto. Altra macchina incendiata anche a Belpasso

Sale il numero delle auto incendiate a Paternò. L’ultima è stata bruciata in via Potenza, nel quartiere Scala Vecchia, poco dopo le 21.30 di martedì sera. Si tratta di una Fiat Panda vecchio modello parcheggiata davanti all'abitazione del proprietario del mezzo. 

Persone ancora ignote, avrebbero approfittato del fatto che la macchina fosse aperta per appiccare il fuoco all’interno dell'abitacolo e poi fuggire. L'incendio avrebbe provocato la rottura del sistema frenante del mezzo che ha iniziato a muoversi. Avvolta dalle fiamme l’autovettura ha percorso diversi metri per poi schiantarsi contro la parte di una abitazione.

Sul posto, allertati dai proprietari dell’auto, sono giunti i vigili del fuoco di Paternò che hanno lavorato per circa un'ora prima di spegnere le fiamme e bonificare la zona. Informati dell’accaduto i carabinieri stanno lavorando per cercare di identificare gli autori del gesto. «Ci hanno messo in difficoltà - dichiara la proprietaria della macchina, una 30enne di Paternò - perché con quella macchina mio marito andava ogni giorno a lavorare». 

Altra auto in fiamme a Belpasso, nella frazione di Piano Tavola, in via Carlo Alberto Dalla Chiesa. A prendere fuoco in pochi minuti è stata una Daewoo Matiz. A domare il rogo i pompieri di Paternò. Presenti sul posto anche i militari dell'arma che non sono ancora risaliti all'origine e ai responsabili del rogo.