Carabinieri arrestano topi d'auto ad Aci Castello
Denunciato minorenne appartenente alla banda

Redazione

Cronaca – Avevano già imbracato una Ford Focus grazie a un braccio sollevatore ma sono stati scoperti da una pattuglia di militari. In manette Rosario Pace e Benedetto Battiato. Il mezzo, invece, è stato restituito a un cittadino originario di Regalbuto, in provincia di Enna 

I carabinieri della stazione di Aci Castello hanno arrestato in flagranza di reato Rosario Pace, classe 1993, e Benedetto Battiato, classe 1979. Denunciato, invece, un 17enne ritenuto appartenente alla banda. I tre sono accusati di concorso in furto aggravato

Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine il gruppo, in pieno giorno, munito di autocarro con braccio sollevatore si sarebbe recato sul lungomare castellese prendendo di mira una Ford Focus, poi risultata di proprietà di una persona di Regalbuto, provincia di Enna. Avevano quasi ultimato le operazioni di imbracatura, pronti a partire in direzione Catania, Pace e soci sono stati fermati e scoperti da una pattuglia dell'Arma.

L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati trattenuti in camera di sicurezza.