Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Acicastello comunica on line
Cittadini e Comune a confronto

Associazioni, residenti e pure il sindaco: tutti ormai si scambiano le informazioni sul web. Come migliorare il confronto? Se ne discuterà stasera dal vivo e su Internet a villa Fortuna, in un incontro-dibattito organizzato dal Centro studi Acitrezza

Desirée Miranda

«Cuttigghiu 2.0 è un’occasione per un confronto propositivo tra le varie realtà del comune di Acicastello attive sul web. Per discutere di come è possibile migliorare la comunicazione on line in modo più efficace e amichevole». Così Antonio Castorina, presidente dell’associazione organizzatrice Centro studi Acitrezza, presenta l’iniziativa che si terrà questa sera, alle 18.30, nel salone principale di Villa Fortuna sul lungomare dei Ciclopi.

La comunicazione tra le amministrazioni comunali e i propri cittadini è sempre stata fondamentale. E oggi sono sempre di più gli amministratori che decidono di usare i social network, oltre ai siti istituzionali, per comunicare in modo più immediato il proprio operato ai concittadini o per chiederne l’opinione. Tra questi c'è anche il sindaco del Comune di Acicastello Filippo Drago, attivo su Facebook, che interverrà stasera all’incontro insieme al consigliere comunale Antonio Guarnera e a diversi esponenti delle realtà cittadine sul web. Saranno presenti per il Centro studi Acitrezza Mario e Giovanni Grasso, Francesco Valastro del progetto multimediale Acitrezza Cast, Matteo Sciuto e Alberto Cambera dell’associazione castellese Creattiva, Maurizio Zappalà di Acitrezza Le Piccole Cose e il direttore artistico della web radio Acicastelloonline, Salvo Gangi.

«Sarà un incontro che ci permetterà di discutere del nostro territorio - afferma Castorina - Lo amiamo e parlarne tutti insieme servirà ad arricchirci per migliorarlo e migliorare la fruizione degli strumenti on line» conclude.

Un incontro per tutti, quindi, sia per gli utenti che per gli amministratori. Ma un incontro rigorosamente aperto: a chi volesse intervenire per dire la propria opinione non resta che partecipare. Dal vivo oppure ascoltando l’evento sul canale radio di Acicastelloonline, o ancora tramite le pagine web del Centro studi Acitrezza.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×