Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Aci Castello, Lido Ciclopi al Comune? Salvini chiede progetto

Redazione

Sulla vicenda dell'affidamento del Lido dei Ciclopi, per il quale nei giorni scorsi il sindaco di Aci Castello Filippo Drago aveva inviato una lettera al ministro dell'Interno Matteo Salvini, arrivano buone notizie. Il leader della Lega e vice premier del governo ha infatti inviato al Comune rivierasco una risposta, per confermare l'attenzione del ministero nei confronti della manifestazione d'interesse che lo stesso ente ha inviato oltre un anno addietro e chiedere l'immediato invio, all'Agenzia nazionale per i beni sottratti e confiscati alla criminalità, di un progetto di supporto all'istanza per l'acquisizione del bene come previsto dalla legge.

Adesso, dunque, il Comune castellese dovrà redigere un elaborato per illustrare nello specifico le motivazioni che hanno condotto l'amministrazione comunale a richiedere il trasferimento al patrimonio comunale del compendio dove si trova attualmente lo stabilimento balneare.

"«Ringrazio il ministro Salvini - dichiara il sindaco leghista - per il celere riscontro che ci da la possibilità di poter mettere un nuovo ed importante tassello in questa lunga e complicata vicenda. Come amministrazione comunale abbiamo subito attivato tutte gli strumenti necessari che ci dovranno condurre, a breve, alla redazione di un progetto per la cura e conduzione del bene, che possa tenere conto non solo degli effetti economici ed occupazionali del lido, ma anche degli aspetti ambientali, culturali e turistici che l'intero sito esprime a partire dalla necessità di completare l'agognato collegamento del lungomare».

(Fonte: Comune di Aci Castello)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×