Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

La colpiscono alla testa mentre attraversa e scappano
Denuncia della vittima: «Nessuno è venuto a soccorrermi»

È avvenuto mercoledì scorso, poche settimane dopo l'aggressione al giovane sul monopattino, in piazza San Placido l'episodio che ha coinvolto Valeria Geremia, nota danzatrice e coreografa mentre tornava a casa. «Questa città è allo sbando», racconta

Redazione

Foto di: Pixabay

Foto di: Pixabay

La danzatrice e coreografa Valeria Geremia è stata aggredita da quattro ragazzini a bordo di due scooter mentre rincasava a Catania. L'hanno colpita alla testa mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali e poi sono fuggiti. È accaduto mercoledì scorso intorno alle 22.30 in piazza San Placido, in pieno centro storico. 

A rendere noto l'accaduto - a poche settimane dall'aggressione a Catania ai danni di un giovane a bordo di un monopattino - è stata la stessa Geremia, che subito dopo ha chiamato la polizia. Insegnante di yoga di professione, Geremia è anche un'operatrice di Shatsu. «Ho cominciato a urlare e a piangere - racconta - e la piazza che era colma di gente subito si è svuotata. Nessuno mi ha aiutato. Solamente una coppia dopo cinque minuti si è avvicinata e ha chiesto timidamente se fosse successo qualcosa». 

«Oggi ho fatto una Tac e fortunatamente è tutto a posto. È stata un'esperienza terribile. Oramai siamo quattro zombie. Camminiamo senza empatia. Forse pensavano che non fosse una persona vera, che fosse un video su Tik Tok». In quella che, per Geremia, è «una città allo sbando». «Comprendo le periferie dove i ragazzi crescono a pane e illegalità - conclude Geremia - ma bisogna creare un canale, un dialogo, non so come, verso queste fette della società. Che ci sia un controllo ma occorre anche aprire dei canali d'entrata, un linguaggio che arrivi in queste zone». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×