Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Comunali, tutti gli eletti al Consiglio ad Aci Catena
Nel senato cittadino siederanno i due fratelli Aleo

Con 636 preferenze, Mario Aleo è stato il più votato. Raggiunge Giuseppe Aleo che entra come primo candidato sindaco non eletto. Per il resto qualche volto nuovo e tanti nomi già noti nella politica cittadina catenota

Carmelo Lombardo

Foto di: Carmelo Lombardo

Foto di: Carmelo Lombardo

Ad Aci Catena è stato definito l'assetto del Consiglio comunale. Dopo l'elezione a sindaca di Margherita Ferro, che ha superato i settemila voti con le sue sette liste, la coalizione che l'ha sostenuta ha guadagnato dieci posti in Consiglio. La più titolata in maggioranza è la lista Avanti per Aci Catena, con la riconferma di Massimo Suaria, oggi in maggioranza così come negli ultimi cinque anni. Con il 21,28 per cento delle preferenze, a rappresentare l'opposizione come primo candidato sindaco non eletto è Giuseppe Aleo. Accanto a lui siederanno il fratello Mario - consigliere più votato con 636 preferenze - e l'ex assessora della giunta Oliveri Lorena Liuzzo. Giovanni Grasso, candidato sindaco piazzatosi al terzo posto, non sarà più in Consiglio, dopo anni di attività in un'aula che in passato lo ha visto anche assessore all'Ecologia. Grasso in compenso porta in Consiglio due esponenti della lista Prima l'Italia, il simbolo che in Sicilia fa capo al deputato Luca Sammartino, dopo il passaggio di quest'ultimo alla Lega di Matteo Salvini. Nessun posto in Consiglio per la coalizione che sosteneva l'ormai ex sindaco Nello Oliveri. Nonostante gli endorsement del presidente Nello Musumeci e della deputata di Attiva Sicilia, ex M5s, Angela Foti, le liste di Oliveri non hanno superato il tre per cento. Nella prima fotografia di quello che sarà il nuovo Consiglio comunale, c'è da segnalare che i candidati Franco Giannetto e Pippo Sorbello della lista Pd-Lo Strappo hanno raggiunto lo stesso numero di voti. In questo caso si tiene conto dell'ordine dei nomi in elenco al momento della presentazione delle liste. Si deciderà tutto con un ulteriore riconteggio, così come non è esclusa la possibilità che Giannetto, da assessore designato, lasci il posto in Consiglio al collega Sorbello. 

Maggioranza
Lista
Avanti per Aci Catena
Massimo Suaria 469 voti
Rosario La Rosa 467 voti
Salvatrice Mauro 284 voti

Lista Viviamo Aci Catena
Giuseppe Murabito 488
Andrea Licciardello 473

Lista Insieme per Aci Catena
Orazio Ferro 268 voti
Nello Cutuli 464 voti

Lista Pd-Lo Strappo
Franco Giannetto 213 voti

Lista La stella del giorno
Pippo Sciacca 479 voti

Lista Democrazia Cristiana
Nando Sapuppo 529 voti

Opposizione
Sindaco non eletto

Giuseppe Mario Aleo

Lista Se puoi sognarlo puoi farlo
Mario Aleo 636 voti

Lista Fare Aci Catena
Sorbello Rosario 231 voti

Lista Alleanza per Aci Catena
Lorena Liuzzo 473 voti

Prima L'Italia
Angelo Grasso 598 voti
Carmela Sapuppo 469 voti

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×