Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Arbitro aggredito in terza categoria. Emesso Daspo
Uno dei provvedimenti riguarda pure un minorenne

I fatti riguardano la partita tra la Nbi Misterbianco e Polisportiva Catania 1980. La partita è stata giocata nel campo Salvatore Seminara. Il direttore di gara fu accerchiato e costretto a rifugiarsi negli spogliatoi dell'impianto

Redazione

Foto di: Alexas_Fotos

Foto di: Alexas_Fotos

Tre Daspo sono stati emessi dal Questore di Catania nei confronti di tre giocatori - uno dei quali minorenne - della squadra di calcio Polisportiva Catania 1980, per l'aggressione dell'arbitro dell'incontro con la Nbi Misterbianco, valevole per il Campionato dilettanti di terza categoria, giocata il 30 aprile scorso sul campo Salvatore Seminara di Catania. 

Come riportato dall'Ansa, il direttore di gara fu accerchiato a seguito di una decisione contraria alla propria squadra e preso a schiaffi e pugni prima che potesse trovare rifugio negli spogliatoi. Dopo l'intervento della polizia, l'arbitro si è potuto recare al Pronto soccorso. I provvedimenti sono stati emessi per la durata di un anno nei confronti del minore, mentre per gli altri due giocatori della Polisportiva Catania 1980, un 31enne e un 30enne, avranno durata di 4 anni. I tre giocatori per tutta la durata dei provvedimenti, oltre a non potere entrare più in uno stadio per assistere a qualsiasi partita di calcio pubblica, non potranno più partecipare agli allenamenti e ai ritiri della squadra di calcio Polisportiva Catania 1980.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×