Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Un 45enne beccato a buttare inerti su cumulo di rifiuti
Denunciato, mezzo sequestrato e 10mila euro di multe

Dal cassone di una moto ape l'uomo stava depositando due grandi sacchi di plastica con dentro materiale di risulta proveniente da demolizione. Con i vigili urbani si è giustificato dicendo di essere stato pagato 50 euro per farlo

Redazione

Un cittadino catanese di 45 anni (G.G. sono le sue iniziali) è stato colto in flagranza dalla polizia locale mentre dal cassone di una moto ape stava depositando due grandi sacchi di plastica con dentro materiale di risulta proveniente da demolizione accanto al cumulo di rifiuti in via Palazzotto. Dai controlli effettuati sul mezzo, i vigili urbani hanno verificato che il cassone era colmo di circa tre metri cubi di rifiuti speciali, pericolosi e non. Con gli agenti, il 45enne si sarebbe giustificato dicendo che il conferimento lo stava effettuando per conto di un'altra persona, di cui però non conosceva le generalità, che per smaltire i rifiuti gli avrebbe dato 50 euro

Per questi motivi, l'uomo è stato denunciato a piede libero e sanzionato per il trasporto illecito di rifiuti e l'abbandono sulla pubblica via con verbali amministrativi per un totale di 3.700 euro. La moto ape è stata posta sotto sequestro preventivo ed è anche risultata priva di copertura assicurativa e di revisione. Il 45enne che era anche privo di patente di guida ha ricevuto un'altra multa di 6302 euro. Dall'ufficio stampa del Comune di Catania fanno sapere inoltre che, su indirizzo dell'assessore all'Ecologia Andrea Barresi e su disposizione del comandante dei vigili urbani Stefano Sorbino, «i controlli sul conferimento dei rifiuti solidi urbani proseguiranno e saranno intensificati». Altre pattuglie vigileranno anche sui nuovi quartieri interessati dalla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta. In via Palazzotto e nel quartiere Picanello, negli ultimi giorni, sono stati elevati circa 150 verbali

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×