Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Le polemiche per i grandi eventi organizzati a Villa Bellini
Confcommercio: «Stagione più ricca degli ultimi 20 anni»

«Tutto si è svolto senza incidenti - ci tiene a sottolineare il vicepresidente Salvatore Sichili - e abbiamo raccolto un grande apprezzamento da parte di chi ha partecipato». L'occasione che ha portato il tema sul tavolo è stato il concerto del cantautore Blanco

Redazione

Foto di: Lungomare Liberato

Foto di: Lungomare Liberato

«Può capitare che ci sia un ospite che attiri più gente di quella che era prevista e che si crei, quindi, qualche disservizio. Ma in questo caso tutto si è svolto senza incidenti e abbiamo raccolto un grande apprezzamento da parte di chi ha partecipato all'evento». È così che il vicepresidente di Confcommercio Catania Salvatore Sichili risponde alle polemiche che si sono create in merito al concerto di Blanco organizzato alla villa Bellini di Catania per le serate di sabato e domenica. A fare il giro dei social, infatti, sono state tante foto di giovani e giovanissimi seduti sui marciapiede di via Etnea, con ombrelli e ombrelloni aperti per ripararsi dal sole, che hanno reso difficile l'ingresso e l'uscita da abitazioni private e negozi

«Ogni evento è perfettibile - continua Sichili parlando ai microfoni del gruppo Rmb - ma non bisogna mai gettare il bambino con l'acqua sporca. Questa stagione era molto attesa in città ed è stata la più ricca e la più densa degli ultimi vent'anni». Una stagione che non è ancora finita e che «porterà a Catania oltre 500mila persone che verranno per partecipare a questi grandi eventi che hanno rivitalizzato la città che in questi anni è stata mortificata, come molte altre, dagli eventi che si sono susseguiti». Una ripartenza che era attesa soprattutto dagli operatori del turismo. «Il nostro futuro è in questo settore e nella destagionalizzazione. Gli eventi musicali, sportivi e fieristici in città sono i benvenuti e - conclude il vicepresidente di Confcommercio - Faremo in modo di migliorare dal punto di vista organizzativo, perché siano più ordinati». 

Un apprezzamento ai grandi eventi organizzati in città arriva anche dal presidente di Federalberghi Sicilia Nico Torrisi. «Un evento può essere definito "turistico" quando genera pernottamenti. E, in queste occasioni, ce ne sono stati tanti, sia per le manifestazioni che si sono tenute alla villa Bellini che allo stadio Cibali. Siamo favorevoli che si facciano grandi eventi che hanno anche un'eco internazionale perché attirano tante persone nella nostra provincia».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×