Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Sottoposto a obbligo di firma va in caserma senza patente
Arrivato su scooter: niente casco e copertura assicurativa

Il 24enne si è presentato ai carabinieri, che subito hanno notato che non indossava il dispositivo di protezione. Così i militari hanno svolto ulteriori controlli, da cui sono emerse le altre irregolarità. Scattata sanzione e sequestro del mezzo

Redazione

I carabinieri di Catania Nesima hanno denunciato un 24enne catanese in quanto gravemente indiziato di guida senza patente, perché mai conseguita. Nel pomeriggio, il giovane, sottoposto all’obbligo di firma alla polizia giudiziaria, si è regolarmente presentato per firmare alla stazione dei carabinieri a bordo di un Honda 125. Ma ai militari non è passato inosservato il fatto che il giovane fosse arrivato fin davanti alla caserma a bordo dello scooter e sprovvisto di casco protettivo, quindi hanno immediatamente proceduto a elevare la relativa sanzione amministrativa.

Ma non era finita perché, dalle verifiche effettuate sulla regolarità dei documenti di circolazione, è anche emerso che lo scooter non aveva la copertura assicurativa obbligatoria ed anche che il 24enne è risultato privo della prevista patente di guida, perché mai conseguita. Tale ultima violazione, già una prima volta rilevata nell’ultimo biennio, ha fatto scattare per lui il deferimento all’Autorità Giudiziaria nonché la sanzione amministrativa dell’importo di 1.732 euro con il conseguente sequestro del motoveicolo. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×