Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Proteggiamo il pianeta con uno scatto
L'iniziativa della Banca del tempo di Catania

C'è tempo fino a domenica 29 per partecipare al concorso fotografico. «Lo scopo principale - spiegano gli organizzatori - è quello di cogliere, attraverso le immagini, i modi con cui, rispettando e recuperando il nostro ambiente, possiamo proteggere il pianeta da inquinamento, spreco delle risorse, deturpazione del paesaggio, incuria del patrimonio artistico»

Redazione

«Proteggiamo il pianeta». È questo il tema scelto dalla Banca del tempo di Catania per la seconda edizione del concorso fotografico indetto dall'associazione che si occupa dello scambio gratuito di tempo. «Lo scopo principale - spiegano gli organizzatori - è quello di cogliere, attraverso le immagini fotografiche, i modi con cui, rispettando e recuperando il nostro ambiente, possiamo proteggere il pianeta da inquinamento, spreco delle risorse, estinzione delle specificità locali, deturpazione del paesaggio, incuria del patrimonio artistico». 

Il contest - che ha ottenuto il patrocinio della Provincia, dell’ateneo, dell’associazione nazionale e del coordinamento regionale banche del tempo - prevede una quota di partecipazione di 15 euro e due categorie di premi. Uno assegnato da una giuria tecnica - composta da tre esperti del settore esterni all'associazione - e uno dalla giuria popolare composta dagli stessi partecipanti e dal pubblico. Sono molti i temi suggeriti per poter fungere da soggetto degli scatti: «Andare in bici, utilizzare mezzi pubblici; acquistare ai mercati rionali prodotti locali, stagionali e coltivati in modo naturale; attuare la raccolta differenziata e il compostaggio dei rifiuti organici; risparmiare energia», elencano i membri della Banca del tempo. Che cercano «esempi di modi attraverso i quali, a livello personale, di gruppo, di associazione, o di pubblica amministrazione, ciascun soggetto può contribuire a proteggere la propria salute, il benessere del proprio ambiente e la sopravvivenza del pianeta». 

Il premio della giuria tecnica consiste in un buono acquisto per un negozio di elettronica del valore di 300 euro. I file dovranno essere inviati, entro la mezzanotte del 29 marzo 2015. La premiazione avverrà durante un evento tra il 6 e il 7 giugno durante il quale tutte le immagini saranno esposte. La prima edizione del concorso ha visto la partecipazione di 50 foto scattate da dilettanti provenienti da tutta Italia. 

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×