Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Combine Catania, arrivano nuove intercettazioni
Di Luzio a Delli Carri: «Vuole fare la Champions?»

Continuano a uscire stralci di conversazioni registrate dalla procura di Catania nell'ambito dell'indagine I treni del gol, che ha coinvolto i vertici del club etneo. L'ex direttore sportivo dialoga con un altro indagato, che lamenta le spese sostenute per la sua attività e gli dice: «Tra otto domeniche ti portano in gloria»

Redazione

Altri due nuovi spezzoni del lungo film di intercettazioni fatte uscire dalla procura di Catania riguardo all'operazione I treni del gol. Le indagini hanno portato a formulare l'accusa di truffa e frode sportiva a carico dei massimi dirigenti del Catania. Il presidente Antonino Pulvirenti e l'amministratore delegato Pablo Cosentino sono stati messi agli arresti domiciliari. Negli ultimi video degli inquirenti, protagonista è l'ex direttore sportivo Daniele Delli Carri. Che il 12 aprile 2015 dialoga con Piero Di Luzio, un altro degli indagati, individuato come l'intermediario delle combine. «Hai creato un mostro», afferma quest'ultimo. «E che non lo so?», replica Delli Carri. Il riferimento, secondo i magistrati, sarebbe ad Antonino Pulvirenti.

«Io sto a fa i chilometri, le cose, gli alberghi, le autostrade, i viaggi, benzina. Ma chi me li ripaga a me tutte queste cose?», chiede Di Luzio a Delli Carri. E aggiunge un riferimento nascosto: «Glielo stai a dire no?». «Certo, ma ti ho detto vorrei essere io al tuo posto» è la risposta dell'ex dirigente del Catania. «Vuole fare la Champions, vuole fare, eh?», conclude Piero Di Luzio. Stamattina le autorità avevano pubblicato la registrazione di una telefonata nella quale i due parlavano dall'ex direttore sportivo Daniele Delli Carri, finito pure lui tra gli indagati. «Ci poteva servire solo per una cosa», affermava Pulvirenti. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews