Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Pancaro è il nuovo allenatore del Catania
Marcolin non sarebbe ancora stato congedato

Il club diretto dall'amministratore unico Carmelo Milazzo ha raggiunto l'accordo con l'ex giocatore di Milan, Lazio e nazionale azzurra, che la scorsa stagione ha allenato la Juve Stabia in serie C. Dario Marcolin, a cui era stato affidato l'incarico lo scorso gennaio non è stato formalmente salutato. Pancaro fu il suo vice a Modena, nel 2012

Marco Di Mauro

Foto di: Filippo Galtieri per calciocatania.it

Foto di: Filippo Galtieri per calciocatania.it

Giuseppe Pancaro è il nuovo allenatore del Catania. Il club rossazzurro, diretto dall'amministratore unico Carmelo Milazzo, ha concluso l'accordo con l'ex difensore di Lazio, Milan e nazionale azzurra che la scorsa stagione ha allenato la Juve Stabia, in Lega Pro. Era stato esonerato a marzo, con la squadra terza in classifica. Non è stata specificata la durata del contratto sottoscritto nelle scorse ore. A seguito dello scandalo I treni del gol, il Catania non è ancora certo del campionato al quale parteciperà. La giustizia sportiva potrebbe retrocedere la squadra in Lega Pro. 

Pancaro sarà presentato alla stampa in occasione dell'avvio della preparazione pre-campionato, che la società non ha ancora fissato ufficialmente. La panchina è affidata a un nuovo tecnico nonostante il club non avrebbe ancora congedato Dario Marcolin, che aveva diretto la squadra nello scorso campionato di serie B a partire da gennaio. Proprio Pancaro fu il vice di Marcolin nell'esperienza avuta a Modena nella stagione 2012/13, e conclusa con l'esonero prima della fine del campionato. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×