Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Le 75 cose non fatte da Bianco nel 2015
Il controllo-verità sul giornale del Comune

Dopo una verifica da parte della redazione, ecco l'elenco completo dei punti riportati nel giornale comunale Catania comunica e che in realtà non dovrebbero figurare tra i successi dell'amministrazione. Tra punti al futuro, successi riciclati e luci riflesse trovano spazio anche le promesse non rispettate. Leggi la lista

Redazione

Obiettivi non ancora raggiunti, punti ripetuti, altri rubati e, infine, successi svaniti già nel momento in cui sono stati messi nero su bianco. È il risultato completo della verifica della redazione di MeridioNews ai 202 successi vantati dall'amministrazione guidata dal sindaco Enzo Bianco e inseriti all'interno di Catania comunica, la nuova testata di informazione istituzionale lanciata dal Comune etneo. 

Cose non (ancora) fatte : 24

- 128: contratto per la raccolta differenziata da stipulare nel 2016

- 168: la città metropolitana che partecipa ai bandi «pur non essendo ufficialmente partita»

- 177: il collegamento città-aeroporto

- 178: la nuova pista dell’aeroporto (realizzata comunque dalla Sac)

- 180: la soluzione al raddoppio ferroviario

- 181 e 267: la realizzazione delle nuove stazioni della metropolitana

- 184: il depuratore di Pantano d’Arci

- 185: il sistema di serbatoi idrici

- 186: il nuovo corso dei Martiri

- 187: il Pua

- 204: finanziamento da due milioni e mezzo dall’autorità per l’energia

- da 207 a 211, e 217: gli interventi anti-sismici scuole

- 213: il canale di gronda ovest

- 216: la rete di riuso delle acque per agricoltura

- 226: la partecipazione del Comune come socio Sac

- 275: il miglioramento dello svincolo della tangenziale verso l’aeroporto

- 309: il protocollo di legalità per l’accreditamento di istituti, case di riposo e comunità alloggio

- 313: i buoni propositi per snellire la lentezza burocratica


Cose riciclate: 22

- 125: dopo la pubblicazione delle 124 cose «giunsero migliaia di email di suggerimenti sui più svariati temi»

- 131 e 132: controlli e multe per chi butta la spazzatura in modo o in orari sbagliati

- 136 e 157: il monumento ai migranti morti al largo di Lampedusa

- 148: la merce sequestrata data in beneficenza, da anni

- 159 e 160: l’assemblea del gruppo speciale Nato e le visite collegate

- 199: le fiere periodiche (Sant’Agata, fiera dei morti, ecc)

- 183 e 212: il canale di gronda est

- 218: generici interventi contro la dispersione scolastica

- 219: la manutenzione ordinaria nelle scuole

- 223: il clima, il sole e il calore della gente come incentivi al turismo

- 229: i caffè concerto, che si ripetono ogni estate da anni

- da 235 a 239: le iniziative al Castello Ursino

- 240 e 241: il progetto in collaborazione con Ibam-Cnr già presente nelle 124 cose

- 258 e 259: le stagioni al Bellini realizzate con il sostegno dell’amministrazione, dovuto in quanto il Comune partecipa di alcune spese e il sindaco presiede l’ente

- 274: l’abbassamento del costo dei prezzi dei biglietti aerei da e per Catania; tornati nella norma dopo l’incendio a Fiumicino perché è ripreso il normale traffico aereo, come spiegato dalle stesse compagnie aeree

- 276 e 277: gli spartitraffico posti in varie zone della città

- 279 e 280: la dotazione di moto e scooter ai vigili urbani

- 285 e 286: la dotazione di armi ai vigili urbani

- 306: le demolizioni di strutture abusive all’Oasi del Simeto, decise dalla Procura e i cui costi sono comunque a carico dei proprietari


Cose altrui: 18

- 135: un concorso di riciclo virtuoso vinto dai bambini delle scuole etnee

- 140: la convenzione per l’affidamento del parco Madre Teresa di Calcutta alle associazioni, nata sotto la giunta Stancanelli e oggi solo rinnovata

- 151: l’accantonamento di una somma per affidare dei servizi a cooperative di tipo B, un piano studiato dall’ex assessore della giunta Stancanelli Fiorentino Trojano

- 161: la nomina di Bianco a presidente Anci

- 162: la nomina di Bianco a Bruxelles

- 163: Fabrizio Pulvirenti, medico di Emergency che si è ammalato di ebola

- 166: l’iscrizione del percorso arabo-normanno di Palermo tra i beni Unesco e la nomina nel comitato di alcuni personaggi etnei

- 224: l’aumento del volume di traffico dell’aeroporto di Catania

- 225: la vendita dei biglietti per l’Expo di Milano all’aeroporto etneo

- 242: la digitalizzazione patrimonio librario Ursino Recupero, i cui fondi sono esclusivamente del Cnr

- 272: l’aumento dei treni Catania-Palermo dopo l’interruzione dell’autostrada

- 283: l’arresto di un posteggiatore abusivo, dovuto alla denuncia di una cittadina

- 284: gli encomi ai vigili urbani

- 293: il recupero degli animali randagi, dovuto per legge

- 302: la rimozione degli impianti pubblicitari abusivi, dovuta per una sentenza del Cga

- 303: gli obblighi di legge sulla Trasparenza delle pubbliche amministrazioni

- 305: il parcheggio Sanzio bloccato dopo l’inchiesta di MeridioNews e i ricorsi del movimento di società civile Argo Catania

- 311: gli encomi ai dipendenti comunali


Cose disfatte: 11

- 145: la salvezza degli asili nido, non propriamente a rischio

- 172: i giochi di Librino - realizzati all’interno di un progetto che porta la firma di Renzo Piano - già cancellati

- 174: solo 34mila euro in due anni erogati a ogni municipalità per curare il verde; cioè meno di 50 euro al giorno

- 195: tra le vertenze sindacali risolte dall’amministrazione si citano il Teatro stabile e Myrmex, ancora nel pantano

- 197: l’ordine mai visto delle bancarelle alla Fiera

- 198: la raccolta differenziata alla Fiera; l’ordinanza c’è, ma nei fatti gli operatori raccontano che sia durata solo i primi giorni

- 201: il mercatino di via Anfuso, sconosciuto a residenti e municipalità

- 202: lo smaltimento dei rifiuti del Maas effettuato dal Comune senza costi e con un risparmio per gli operatori; i quali al momento pagano un forfait ma, dal prossimo anno, ci sarà un possibile conguaglio, come spiegano dal cda del mercato

- 220: il Pedibus mai partito e trasformato in una vigilanza - sporadica - degli anziani davanti alle scuole

- 261: le auto inquinanti non possono entrare al centro storico, ma invece ci entrano

- 325: l’applicazione per smartphone contro la violenza sulle donne che rende inutilizzabile il telefono su cui viene installata. Almeno a luglio, quando è stata presentata. Adesso nessun redattore ha avuto il coraggio di riprovare

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×