Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Via Fiorentino, maiali rovistano tra spazzatura
Veterinario: «Pericolosi per sé e per i cittadini»

Due suini di grossa taglia si aggirano da due giorni tra via Fiorentino e via Roccaromana, nei pressi del nuovo polo didattico del dipartimento di Giurisprudenza di Unict. Numerosi gli avvistamenti dei cittadini. «Il proprietario rischia denuncia penale per maltrattamenti e incauta custodia», dice il professionista Felice Belfiore

Cassandra Di Giacomo

Babe va in città per i catanesi non è più soltanto un film del 1998 diretto da George Miller. Sono ormai due giorni che i cittadini etnei avvistano in via Fiorentino e in via Roccaromana uno o due suini, di grossa taglia, pezzati di bianco e nero, che si aggirano tra i cassonetti dei rifiuti della zona, rovistando nell'immondizia che giace per terra. I maiali pascolano sull'asfalto, principalmente di mattina e di pomeriggio, nei pressi del nuovo polo didattico del dipartimento di Giurisprudenza di Unict. Diverse denunce di residenti e di passanti sono arrivate alla centrale operativa della polizia municipale. «I colleghi stanno effettuando gli accertamenti del caso, soprattutto per vedere a chi appartengono. Allerteremo presto gli uffici dell'Asp veterinaria», spiega un vigile urbano.

«I maiali non sono fatti per stare in mezzo alla strada, possono risultare pericolosi a se stessi e agli altri», interviene il veterinario dell'Asp Felice Belfiore. «Si tratta di animali che devono stare in spazi interni e a loro adatti, e che devono mangiare alimenti idonei a dei suini e certificati, non certo la spazzatura», continua il professionista. Che delinea anche le responsabilità a carico del detentore dei maiali: «Rischia una denuncia penale per incauta custodia e per maltrattamenti». Il proprietario, infatti, ha per legge il dovere di allevare le bestie nelle migliori condizioni possibili, «in caso contrario gli animali gli devono essere sottratti». L'intervento in questo caso è di competenza del Comune di Catania e dell'Asp locale

Le foto dei maiali nel frattempo stanno facendo il giro del web. Secondo alcuni utenti della pagina Facebook Catania indecorosa pare che gli animali siano di proprietà di un ragazzo che vive in zona. «In una villa diroccata ci sta un tizio che oltre ai maiali ha anche una capra e un branco di cani molto pericolosi per chi esce a piedi», scrive Vincenzo. «Ieri pomeriggio passavo da quelle parti con l'auto e mi sono trovato un grosso maiale davanti: stupore, incredulità, sdegno. Voglio credere nell'eccezionalità della vicenda», dice a MeridioNews Gianpaolo, un testimone. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×