Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Piazza Iolanda, edicola blindata contro escrementi
«Gli spuntoni per evitare che la usino i senzatetto»

Sarebbe stata l'esasperazione, dopo l'ennesima mattinata di lavoro iniziata a ripulire sporcizia e non solo, a spingere l'edicolante a dotare di dissuasori in metallo la cassapanca del deposito dei quotidiani. «Certe volte i ricordini si trovano anche dentro la fontana», commenta una residente. Guarda le foto

Marco Di Mauro

Foto di: Santo Simone Di Stefano

Foto di: Santo Simone Di Stefano

Chiodi e spuntoni per tenere lontano dall'edicola chi la utilizza per fare i propri bisogni. Sarebbe stata l'esasperazione a portare una edicolante di piazza Iolanda a corazzare la superficie in metallo della grande cassapanca dove ogni notte vengono depositati i quotidiani, in modo da renderla inutilizzabile come latrina pubblica. «Alcuni mendicanti e senza fissa dimora bivaccano in zona da tempo», lamenta una residente. Così qualche giorno fa la commerciante ha deciso di munire la cassapanca di grosse viti rosse con la punta rivolta in su e sbalzi di metallo taglienti che sporgono dalla superficie nera. Servono a evitare che ci si possa salire sopra, dormirci o appoggiarsi.

[gallery]

La rivendita di giornali e riviste è aperta da diverse decine di anni, ma solo da poco risente di un problema diventato frequente e non più tollerato da chi la gestisce. «La notte, soprattutto con l'arrivo della bella stagione, la piazza è utilizzata come dormitorio», spiega un'abitante dalla zona. E pare che, oltre alle panchine, il luogo più comodo sia la cassapanca che si trova accanto all'edicola. Che tuttavia si presterebbe anche a un'altra funzione: a trovare spesso maleodoranti sorprese, al mattino, è l'edicolante che, prima di scoperchiare il cassone per prendere i giornali lasciati all'interno dal fattorino, è costretto a ripulire. 

«Con l'arrivo del caldo il numero dei senza fissa dimora che si ritrovano in piazza aumenta - conferma un abitante - Mangiano, bevono soprattutto, dormono e fanno i loro bisogni dove capita». Non solo sulla cassapanca dell'edicolante. Spiacevoli ricordi vengono lasciati vicino alla fermata del bus, accanto alle piante e «certe volte mi è capitato di vederne anche dentro la fontana della piazza», aggiunge una passante. Più delle immagini, a spiegare la situazione è la puzza che si alza dalle aiuole incolte e che, col caldo, si fa ancora più pungente. Un problema che che si aggiunge «all'inciviltà dei padroni dei cani, che portano a passeggio i loro animali senza raccoglierne gli escrementi», continua la donna. Ma pure a quei cittadini «che, pur di non fare qualche passo verso il cestino dei rifiuti, lasciano a terra i resti dei loro pranzi, pacchetti di sigarette vuoti e altra immondizia». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews