Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Brotherhood, affari degli Ercolano con i massoni
Indagati anche avvocati per usura ed estorsione

I rapporti tra alcuni esponenti della loggia Federico II e il clan di Cosa nostra sono stati svelati da un'indagine della Finanza. Al centro del sistema Sebastiano Cavallaro, accusato di associazione mafiosa insieme ad Aldo Ercolano. Ai due si sarebbero rivolti numerosi colletti bianchi. Guarda le foto

Dario De Luca

Foto di: Dario De Luca

Foto di: Dario De Luca

«Un colletto grigio che era presente dovunque per fare qualunque cosa». Sono le parole che il giudice per le indagini preliminari Santino Mirabella ha usato per tracciare l'identikit di Sebastiano Cavallaro. Il diacono della Gran loggia massonica Federico II Ordine di stretta osservanza di Catania, guidata dal gran maestro Sebastiano Massimo Pellegrino (quest'ultimo, insieme alla loggia, non coinvolto nell'inchiesta, ndr), è finito in manette con Aldo Ercolano, ritenuto il reggente dell'omonimo clan mafioso etneo. Un connubio di affari e interessi coltivati nell'ombra tra pistole e grembiuli della fratellanza, e che avrebbe avuto come terminali proprio i due uomini. Nel registro degli indagati dell'indagine Brotherhood ci sono anche altre nove persone, tra cui cinque colletti bianchi. Sui lori nomi la procura mantiene il massimo riserbo ma è emerso chiaramente che si tratta di due avvocati del foro etneo, indagati per usura, estorsione e turbativa d'asta aggravata dalle modalità mafiose. Quest'ultimo reato è lo stesso per cui è indiziato anche un funzionario della banca Unicredit. Al centro dell'inchiesta ci sono aste giudiziarie manovrate, controlli per l'aggiudicazione di appalti, estorsioni e un'attività di recupero crediti dietro il pagamento di compensi.

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale, dopo 3 contenuti gratuiti, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Accedi

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews