Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Adrano, pusher provano a investire agenti
Arresti domiciliari per spaccio e resistenza

Due spacciatori di 18 e 19 anni hanno cercato di colpire col proprio scooter i poliziotti che li volevano arrestare. Bloccati dalle altre volanti nella centralissima zona di piazza Sant'Agostino, i giovani sono ora agli arresti domiciliari. L'operazione rientra all'interno del controllo sul territorio svolte periodicamente dalle forze dell'ordine

Salvatore Caruso

Stavano vendendo marijuana a un loro coetano a bordo del loro scooter quando due poliziotti li hanno visti e hanno provato a fermarli. I protagonisti, due giovani adraniti, di 18 e 19 anni, per fuggire alla cattura hanno provato a investire gli agenti ma sono stati immediatamente bloccati da altre volanti che hanno circondato la zona di piazza Sant'Agostino

Il fatto si è verificato pocodopo le 20.30, in pieno centro cittadino, nel largo antistante il presidio territoriale emergenza, l’ex ospedale del luogo. In seguito alla perquisizione, il 18enne è stato trovato con nove dosi di marijuana nei vestiti. Entrambi sono stati quindi arrestati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale. E si trovano ora agli arresti domiciliari.

L'operazione rientra all'interno del controllo sul territorio che la polizia svolge periodicamente. Nell'ultima settimana sono state identificate 67 persone, ispezionati 28 veicoli, accertate ed elevate alcune infrazioni del Codice della strada, nonché effettuate 12 perquisizioni personali e quattro veicolari. Particolare attenzione è stata data al centro storico, alla villa comunale di Adrano e alla piazza Don Bosco di Biancavilla, dove domenica scorsa era in corso la fiera degli animali, peraltro abusiva, in cui sono rimaste ferite due attiviste della lega anti-vivisezione e un sottufficiale dell’arma.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×