Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Adrano: incidente con lo scooter, ferito un 25enne
In prognosi riservata dopo lo scontro con un'auto

Nelle prossime ore i medici dell'ospedale Cannizzaro potrebbero sciogliere la prognosi, che per il momento è riservata. Il ragazzo è caduto dopo essersi scontrato con una macchina lungo via Vittorio Emanuele, il corso principale del Comune etneo. Ancora da accertare la dinamica del fatto

Salvatore Caruso

Incidente stradale, ieri sera, poco prima delle 21.30 ad Adrano. In pieno centro storico, un giovane sui 25 anni è rimasto ferito e si trova ricoverato al Cannizzaro di Catania. Il ragazzo sarebbe per il momento in prognosi riservata ma, a quanto sembra, non sarebbe in pericolo di vita. Nelle prossime ore i sanitari del nosocomio catanese potrebbero sciogliere la prognosi. L’incidente è avvenuto lungo via Vittorio Emanuele, non distante da Palazzo Bianchi, sede degli uffici comunali. A scontrarsi uno scooter Aprilia condotto dal giovane rimasto ferito e una Citroën con a bordo una coppia. 

Per cause ancora in fase di accertamento i due mezzi sarebbero venuti ha contatto. Ad avere la peggio lo scooterista che è caduto rovinosamente sull’asfalto. Non è ancora chiaro se il centauro indossasse al momento dell’incidente il casco di protezione. Immediati i soccorsi allertati dagli stessi occupanti dell’autovettura. Sul posto un'ambulanza del 118 il cui personale ha prestato le prime cure. Tuttavia i soccorritori, vista la gravità delle ferite riportate dal giovane, ha ritenuto opportuno trasportare il ferito direttamente al Cannizzaro, dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. 

I rilievi dell’incidente sono stati effettuati dai carabinieri della stazione locale, che stanno ricostruendo la dinamica dell’incidente ascoltando nelle prossime ore i protagonisti dello scontro. A supportare i carabinieri anche una volante della polizia di Stato del commissariato di Adrano. Il traffico lungo il corso principale adranita ha subito dei rallentamenti.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×