Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Paternò-Catania, grave incidente coinvolge tre auto
Vigili del fuoco estraggono un uomo dalla macchina

Un impatto ha provocato una reazione a catena tra alcuni veicoli incolonnati nel traffico della strada statale 121. Necessario l'intervento dell'elisoccorso che, atterrato sulla carreggiata, ha trasportato uno dei quattro feriti al Cannizzaro mentre gli altri sono ora al Vittorio Emanuele. Guarda le foto

Salvatore Caruso

Foto di: Salvatore Caruso

Foto di: Salvatore Caruso

Un grave incidente ha coinvolto questa mattina tre vetture sulla strada statale 121 che da Paternò porta verso Catania, all'altezza di Piano Tavola, nel territorio di Belpasso, nei pressi del rifornimento di benzina Sp Pappalardo. L'impatto ha avuto un bilancio di quattro feriti, una giovane coppia di Biancavilla, un ragazzo del '95 e una ragazza del '96 che viaggiavano a bordo di una Fiat 500 nera e due uomini anziani di Bronte, a bordo di una Fiat Panda azzurra. Coinvolto anche un terzo veicolo, una Polo Wolksvagen i cui conducenti, fortunatamente, sono rimasti illesi. 

Da una prima ricostruzione attuata dalla polizia municipale di Belpasso, che sta svolgendo le indagini, sembra che ci fosse un incolonnamento nella carreggiata in direzione Catania quando la macchina con a bordi i due giovani è arrivata ad alta velocità, tamponando la Panda che avrebbe fatto testa coda andando a sbattere contro la Polo. Sul posto sono subito intervenuti i vigli del fuoco del distaccamento di Catania Sud, che hanno estratto dall'abitacolo il conducente della Panda. Per il quale è stato necessario anche l'intervento dell'elisoccorso che è stato fatto atterrare al centro della carreggiata per poi partire in volo verso l'ospedale Cannizzaro.

Gli altri tre feriti sono state trasportati invece al Vittorio Emanuele di Catania con altrettante ambulanze. Attualmente il traffico in direzione del capoluogo etneo è deviato sul bivio in direzione Valcorrente, per chi arriva da Adrano, per poi proseguire sulle strade provinciali e uscire subito dopo Piano Tavola. I carabinieri, sul posto, stanno regolando il traffico a supporto dei vigili urbani.  

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×