Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Maletto: esce di strada, 25enne perde la vita
Finisce in una scarpata lungo la statale 284

Il grave incidente si è verificato intorno alle ore 14 ed avrebbe una dinamica autonoma. Il giovane, forse per l'alta velocità, ha finito per uscire di strada e la sua auto si è capovolta per circa trenta metri prima di arrestare la sua corsa. Sul fatto sono in corso le verifiche della polizia

Redazione

Matteo Leanza, 25enne di Maletto, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto oggi intorno alle ore 14. Il tragico evento si è verificato lungo la strada statale 284, all'altezza del chilometro 9.500, nel tratto fra i Comuni di Maletto e Bronte

Il giovane, forse per l'alta velocità, ha finito per uscire di strada con l'auto che si è capovolta per circa trenta metri prima di arrestare la sua corsa. Il guidatore è stato sbalzato fuori dall'abitacolo della sua Fiat Bravo e, probabilmente, per lui è stato fatale l'impatto con un muro nei pressi del luogo dell'incidente, dove si trova un magazzino ortofrutticolo

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Adrano, i sanitari della postazione del 118 di Bronte e gli agenti della polizia stradale di Randazzo. Questi ultimi hanno già acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza del posto. 

La statale 284 è già stata in passato di numerosi incidenti dall'esito grave o mortaleIncrociando i dati di Polstrada e Anas, dal 2006 a oggi si arriva alla cifra totale di 300 sinistri, tutti concentrati su una striscia d'asfalto di appena 45 chilometri

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×