Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Catania-Enna: auto contro bus, morta una bambina
Sbalzata fuori dal veicolo, ferite erano troppo gravi

A seguito dell'impatto, la piccola sarebbe finita all'esterno del suv bianco su cui viaggiava insieme alla madre. Lo scontro ha coinvolto anche un autobus dell'Ast diretto a Motta Sant'Anastasia, la cui parte frontale era completamente distrutta. Due feriti sono stati portati al Garibaldi, altri due al Vittorio Emanuele

Foto di: claudia campese

Foto di: claudia campese

Chi ha visto i due veicoli parla di un impatto frontale terribile: un autobus Ast con la parte anteriore distrutta, un suv bianco accartocciato. E una bambina di quattro anni, sul veicolo di grossa cilindrata, trasferita in elisoccorso all'ospedale Cannizzaro, dove è arrivata in arresto cardiaco. I medici hanno provato a rianimarla per oltre un'ora, ma non avrebbe mai dato segni di ripresa, così il personale sanitario è stato costretto a dichiararne il decesso. 

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 di oggi sulla strada statale 192, all'altezza del bivio per Enna, in territorio del Comune di Catania. In totale sono state cinque le persone soccorse dalle ambulanze del 118: due sono state portate all'ospedale Garibaldi di Catania, due al Vittorio Emanuele e una terza - la bambina, appunto - è stata trasferita al Cannizzaro in gravissime condizioni. Sembra che, a seguito dell'incidente, la piccola sia stata sbalzata fuori dall'automobile. Tra i feriti anche l'autista del mezzo Ast, diretto a Motta Sant'Anastasia.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×