Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Biancavilla, arrestato scippatore seriale di donne
Episodi ricostruiti tramite passaggi ai compro oro

Giuseppe Ferro, 55enne biancavillese è finito in carcere per rapina, furto con strappo e lesioni. Dalla primavere avrebbe preso di mira delle signore del posto, alcune delle quali molto anziane, per scippare le catenine d'oro che portavano al collo. I gioielli li avrebbe rivenuti nei negozi della zona presentato la propria carta d'identità

Redazione

Rapina, furto con strappo e lesioni. Sono questi i reati per cui è stato arrestato il 55enne Giuseppe Ferro di Biancavilla. L'uomo, tra la scorsa primavera e l’estate era diventato il terrore delle donne biancavillesi per diversi scippi realizzati. Come accertato dagli investigatori dei carabinieri della stazione di Biancavilla, Ferro sarebbe colpevole di aver strappato dal collo di una 76enne una collana in oro, lo scorso 18 aprile in via Alcide De Gasperi. Il 18 luglio, la vittima dello scippo era stata una anziana signora di 82 anni a cui Ferro avrebbe scippato la catenina d'ora in via Vittorio Emanuele.  Altro episodi simili si erano verificati poi lo scorso 21 agosto ai danni di una 65enne

Giuseppe Ferro

Il 21 settembre, in Via Reina, l'uomo avrebbe preso di mira una donna sorda di 47 anni mentre teneva per mano la figlia di 4 anni. Colta di sorpresa alle spalle, Ferro l'avrebbe spinta contro il muro pur di strapparle dal collo la catenina d’oro. L'avrebbe poi scaraventa a terra davanti alle urla della bambina terrorizzata. I quattro episodi sono stati ricostruiti grazie alle testimonianze rese dalle vittime e all'analisi delle immagini delle telecamere di video sorveglianza. Ma, in particolare, fondamentale per avere delle prove inconfutabili è stato tracciare i passaggi dell'uomo nei compro oro del posto dove vedeva i gioielli rubati presentando il proprio documento d'identità. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania di piazza Lanza.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×