Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Maniace, incendio doloso distrugge un fienile
Dal 2015 trentatré roghi nei fabbricati rurali

In fiamme circa 500 balle di fieno accatastate nel locale di via Porticelli. Salvi gli ovini ma sono ingenti i danni anche al capannone. Per il proprietario, un 72enne del luogo, è stato necessario il trasferimento al Pronto soccorso di Bronte. L'uomo è stato colto da malore durante le fase di spegnimento

Luigi Saitta

Foto di: Luigi Saitta

Foto di: Luigi Saitta

Dopo due mesi di tregua, riprende la scia di fuoco nel versante nord-ovest dell’Etna, che negli ultimi anni ha portato alla distruzione di ben 33 fienili o case rurali. L’ultimo della lunga serie, ieri sera, in via Porticelli a Maniace, con un fienile distrutto completamente dalle fiamme. L’allarme è scattato intorno alle 18.30. Le fiamme si sono levate altissime, interessando le circa 500 balle di fieno accatastate nel locale. Inoltre, alcuni ovini erano ricoverati all’interno, e sono stati prontamente fatti uscire da un nipote del proprietario. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Randazzo, oltre a due autobotti di supporto giunte dal comando provinciale di Catania. I pompieri, aiutati da una grossa pala meccanica, messa a disposizione dal proprietario, hanno svuotato i locali, spegnendo fino all’ultimo focolaio. Ingenti i danni,  che si aggirerebbero sui 20mila euro

Oltre al fieno, anche il capannone è stato seriamente danneggiato, inoltre il proprietario, un 72 enne del luogo, è stato soccorso dall’ambulanza del 118 di Maniace, che lo ha portato al Pronto soccorso di Bronte. L’aria irrespirabile, e la vista dell’enorme danno, gli hanno procurato dei malori che hanno reso necessario il trasporto in ospedale. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews