Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Riposto, un 42enne picchiava e umiliava la moglie
Denunciato, gli agenti di Borgo Ognina lo arrestano

L'uomo, un dipendente statale, sarebbe un consumatore abituale di cocaina. Poco prima dell'arresto avrebbe tentato di entrare in casa arrampicandosi dai tubi del palazzo. Ascoltata la moglie, gli agenti hanno deciso di fermarlo subito. Ora si trova in carcere a piazza Lanza

Redazione

T. R, 42 anni, dipendente pubblico. La polizia lo ha arrestato ieri per maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e stalking. Poco prima sua moglie era giunta all'ospedale Cannizzaro, agitata e con graffi sul collo e sulla testa. Una volta calmatasi, la donna ha deciso di collaborare con gli agenti del commissariato Borgo Ognina, che intanto avevano raggiunto il nosocomio catanese. A loro ha raccontato che il marito farebbe uso di cocaina, che la picchierebbe in presenza delle figlie minorenni, che pretenderebbe rapporti sessuali non consenzienti, che in casa la costringerebbe a comportamenti umilianti

Una versione che sarebbe stata confermata da diverse testimonianze. Per altro, proprio mentre la donna stava sporgendo denuncia, un parente le ha raccontato per telefono che l'uomo, a cui erano state tolte le chiavi di casa, stava cercando di arrampicarsi dalle tubature pluviali del palazzo per entrare dal balcone. Una circostanza che avrebbe convinto la polizia ad agire subito: giunti nel suo appartamento, dopo averlo bloccato, gli agenti avrebbero trovato tracce di cocaina e strumenti per la sua lavorazione. Ora si trova al carcere di piazza Lanza

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×