Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Ss 284, incidente in territorio di S.M. di Licodia
Scontro frontale fra auto e furgone, feriti lievi

Lungo la Paternò-Randazzo, poco dopo lo svincolo Licodia-Ragalna, intorno alle 16 di pomeriggio a scontrarsi un Fiat Ducato e una Punto. Secondo una prima ricostruzione, uno dei due mezzi avrebbe invaso la corsia opposta. Statale chiusa nel tratto per diverse ore e traffico deviato

Salvatore Caruso

Foto di: Salvatore Caruso

Foto di: Salvatore Caruso

Altro incidente sulla strada statale 284, la Paternò-Randazzo. Il sinistro è avvenuto poco dopo le 16, superato lo svincolo Licodia-Ragalna in territorio di Santa Maria di Licodia. A scontrarsi sono stati un furgone Fiat Ducato, con alla guida un cittadino di nazionalità cinese di 42 anni, e una Fiat Punto guidata un 21enne di Biancavilla su cui viaggiava anche una ragazza di 20 anni di Adrano

Il furgone era diretto verso Adrano mentre la Punto viaggiava in direzione opposta verso Paternò. Secondo una prima ricostruzione della dinamica dell'incidente, il conducente di uno dei due mezzi avrebbe effettuato una manovra errata, invadendo parzialmente l’altra corsia. 

Violento, quasi frontale, lo scontro fra i due mezzi. La macchina ha poi finito la sua corsa contro il guardrail. Sul posto sono giunte due ambulanze del 118, la polizia municipale licodiese e i carabinieri di Santa Maria di Licodia. I passeggeri sono statiportati al pronto soccorso dell’ospedale Maria Santissima Addolorata di Biancavilla, tutti e tre solo con lievi ferite

La strada statale 284 è stata chiusa al traffico in direzione Catania, per diverse ore, nel tratto compreso tra Biancavilla e Santa Maria di Licodia. La polizia municipale di Biancavilla ha deviato il traffico sulle vie interne cittadine.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×