Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Etna Comics, in 15mila
alle Ciminiere

Atmosfera da Cartoonia per la prima edizione dell’Etna Comics, la fiera del fumetto made in Sicily. Tanti stand, incontri e gente in maschera nella sfida contro il mondo reale - Guarda la nostra photogallery

Desirée Miranda

Da Ranma a Dylan Dog, passando per i classici Spiderman e Superman e l'intramontabile Topolino. Sotto le maschere, ragazzi normali che per tre giorni hanno dato sfogo alla fantasia. Nello scorso fine settimana, entrare alle Ciminiere di Catania era come finire in un mondo parallelo, quello dell'Etna Comics, la fiera siciliana del fumetto. «Alabarda spaziale» lo slogan.

Tanti i giovani e meno giovani che si sono aggirati tra gli stand: «Oltre 15mila presenze tra spie, supereroi, agenti segreti e anime giapponesi» , dicono gli organizzatori.

Tra trucchi e parrucche a farla da padrone è stato però il caldo. Che si sente ancor di più se si ha indosso una pesante armatura, come quella dei cosplayers presenti. Ogni mestiere ha però i suoi segreti. Lord Fener - un gigante che quattro Yoda uno sull’altro non riuscirebbero a guardarlo negli occhi - mentre si veste, ci svela il suo. Un piccolo asciugamano sulla testa, coperto dalla maschera. A saperlo, incute quasi meno timore. Insieme a lui, pirati e cavalieri, bionde Sailor Moon e ragazze in manga style sfilano dentro e fuori le Ciminiere.

[HTML1]

All’Etna Comics c’è stato chi i trucchi li ha usati per vincere. Non si contavano gli stand dedicati ai tornei: dal Risiko agli scacchi e ai card games, solo per citarne alcuni. Per i più pazienti c’era il corso di origami, mentre molti visitatori hanno scelto di seguire le conferenze organizzate con gli esperti del settore. Professionisti di cartoni e  fumetti, come Fabio Celoni e Luigi Siniscalchi, storici disegnatori di Dylan Dog, oppure Vince Tempera e Luigi Albertelli, creatori di sigle storiche di cartoni animati: da Ufo Robot all'Ape Maia (trovate il resoconto dell’evento in pagina).

L’atmosfera da Cartoonia svanisce però appena usciti. Tra il traffico e il grigiore della città, si può scorgere appena qualche parrucca colorata. Le altre sono già state messe via, nelle borse dei comics fan, tornati alla realtà. A Catania.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×