Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Elezioni amministrative 2018 nella città di Catania
Tutti i candidati al Consiglio comunale per Bianco

Saranno cinque le liste a sostegno dell'attuale primo cittadino Enzo Bianco, in cerca di una riconferma. Come annunciato, non ci sarà il simbolo del Partito democratico. Il sindaco uscente tenterà di tornare a Palazzo degli elefanti con il supporto, tra le altre, delle civiche Primavera per Catania e Con Bianco per Catania. Leggi i nomi

Redazione

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ci riprova con cinque liste a suo sostegno. Manca il simbolo del Partito democratico, come ampiamente annunciato, nonostante il primo cittadino incarica ne sia tra i fondatori. La riconquista di Palazzo degli elefanti per l'ex ministro dell'Interno passa attraverso due compagini che lo avevano appoggiato anche alle scorse elezioni amministrative: Primavera per Catania e Con Bianco per Catania, oltre che Catania 2.0 (diretta emanazione del duo ex Articolo 4 Luca Sammartino e Valeria Sudano) e I progressisti, formazione che invece fa capo all'attuale assessore alla Cultura Orazio Licandro. C'è poi, infine, la lista Cambiamento reale. Fino agli ultimi minuti, in piazza Duomo attorno alle liste a sostegno di Bianco ci sono state fibrillazioni. Dovute per lo più alla confluenza degli assessori uscenti nella lista che, sulla carta, è la più forte: Con Bianco per Catania.

CANDIDATO SINDACO Enzo Bianco
Assessori designati: Orazio Arancio, Antonio Mannino, Ersilia Saverino, Giuseppe Gianluca Costanzo
I progressisti

Addamo Marianna
Barbagallo Mario
Belfiore Giuseppina Maria Letizia
Bosco Elio
Carpino Marsilla Corrada
Calabrese Luigi
Fasanaro Alessandra
Catania Ruggero
La Malfa Rosanna
Cosentino Fabio
Marraro Giuseppa
Famoso Mattia Sebastian
Massaro Rita Marta
Finocchiaro Carmelo
Petralia Cinzia
Garufi Santi Armando
Polopoli Adalgisa
Gennuso Salvatore
Salviani Emilia
Mannino Gaetano
Stanganelli Alessandra
Noè Sergio
Strano Alexsandra
Russo Salvatore
Sanfilippo Stefano
Stazzone Dario
Venti Concetto Elio
Viaggio Bruno Benedetto
Palazzolo Roberta
Ndoye Djibril Moussa
Schilirò Monica Maria Gabriella
Nakhil Khadia
Lombardo Antonio
Raffone Ludovica Laura
Guerini Gabriella
Arrabito Pietro, detto Piero

Catania 2.0
Anastasi Lidia
Calabrese Giuseppe, detto Pippo
D'Antoni Salvatore Gabriele Agatino, detto Gabriele
De Lucia Maria, detta Lucia
Donzuso Marzia
Failla Michele
Franceschino Claudia Rosaria, detta Franceschini, detta Claudia
Gelsomino Giuseppe, detto Peppe, detto Beppe, detto Guglielmino
Guzzardi Andrea Cesare
Leonforte Matilde Maria
Manara Antonino, detto Antony, detto Entoni
Messina Carola
Miceli Concetta Simona, detta Cettina
Munzone Giacomo Giovanni, detto Benedetto
Pucci Simona Agata Anna Maria
Ricotta Francesca, detta Franca
Salemi Isabella
Seminara Carmen Vanessa, detta Vanessa
Stiro Alfio Alfredo
Tomasello Mario, detto Tomaselli Poiatti
Tringale Saverio
Zerbo Paolo
Zuccaro Giuseppe
Attardi Claudia
Bouchnafa Ismail, detto Ismail
Casabianca Stefano
Catalano Giuseppe
Costa Nicoletta Maria
Cunsolo Olivia
Di Stefano Venera Grazia, detta Vera
Isaia Anna, detta Anna
Lombardo Viviana, detta Liliana, della Iliana, detta Lombardo
Marino Alessandro
Rizzotto Maria, detta Marina
Rossello Daniela
Zingale Rosana 

Cambiamento reale
Aliffi Giuseppe
Andolina Maria
Barberini Alessandra
Calvagno Luca, detto Galvagno
Daidone Roberta
Di Silvestro Luana
Ferrara Nancy, detta Nensi, detta Nenzi
Giuffrida Anna Maria
Granata Simona Grazia Maria Rosaria
Leonardi Fulviarosa, detta Fulvia
Lo Castro Massimo Orazio
Lombardo Mario
Martorana Giuseppe
Maugeri Filippo, detto Avvocato Maugeri, detto Avv. Maugeri, detto Avvocato Filippo Maugeri
Menta Leandra Elisa
Pedicone Antonella
Ragusa Mirko, detto Mirco
Salanitro Antonino, detto Antonio, detto Nino
Scuderi Valeria Maria Agata
Sortino Antonio
Spadaro Elisa Maria, detta Spataro
Spampinato Veronica
Alabisio Teresa
Di Stefano Grazia Carola, detta Stella
Guglielmino Mariagrazia
Li Causi Vincenzo, detto Enzo
Maccarrone Daniele
Marletta Giovanni
Miraglia Simona
Mollica Vito Tiberio
Musumeci Giuseppe, detto Pippo
Parisi Vincenzo Maurizio, detto Enzo
Puleo Accursia Rita, detta Giulia
Salemi Sebastiano, detto Seby, detto Sebby
Siligato Laura
Stramondo Andrea

Con Bianco per Catania
Vanin Elisabetta, detta Elisa
Bottino Daniele
Crocitti Mario
Di Salvo Salvatore, detto Salvo Di Salvo
Zappalà Lanfranco Maurizio Alessandro
Arena Orsola
Belpanno Agata Rita
Cuturi Elisa
Felicioli Maria Grazia
Garozzo Tiziana Francesca
Gullotta Dorotea Maria, detta Tea
Gurrieri Agatina
Iacono Maria Giovanna
Laganà Giuseppina, detta Nellina
Mammana Manuela
Mirenda Caterina
Nigro Maria Liliana
Roopowa Daisy Ranee
Scalia Anna
Sidoti Silvana Giusi
Algozzino Gaetano
Campailla Salvatore
Cannavò Davide
Caruso Salvatore
Castorina Orazio Giuseppe, detto Pippo
Dobrich Fabio
Famoso Giuseppe, detto Pippo
Gilioli Piergiorgio
La Tona Gaetano
Longo Alessandro
Maimone Baronello Giacomo
Maugeri Andrea Luigi
Pardo Alfonso
Pulvirenti Giuseppe, detto Viki
Schillaci Claudio Samuele
Vitanza Aldo

Primavera per Catania
Saverino Ersilia, detta Severino
Andò Salvatore, detto Salvo
Bevilacqua Agatino, detto Nuccio
Cantone Vincenzo, detto Enzo
Crapio Danilo Maria
De Marco Giuseppina Giovanna Rita
Di Paola Angelo
D'Urso Vincenzo
Floriddia Angelo, detto Floridia
Furnari Alfio
Galletta Giuseppe Ascenzio
Gangi Sebastiano
Giorgianni Paolo
Grasso Angela Gabriella
Guarnaccia Gregorio
Laudani Francesco Leonardo Giovanni
Pagano Maria Carmela, detta Marica
Persico Claude
Parisi Fortunato
Pennisi Salvatore
Pennisi Vincenzo
Rizzo Antonino, detto Nino
Sidoti Luigi
Trovato Salinaro Salvatore, detto Trovato
Miceli Corinna
Restuccia Roberta
Tripolone Rosalia
Stella Marcello
Tumminia Concetta Patrizia, detta Cetty
La Piana Giuseppa Agata Francesca
Strazzeri Francesco
Mastrandrea Maria Ausilia
Leonardi Concetta, detta Cettina
Aiello Rosa

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×