Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Elezioni amministrative 2018 a San Cono
Aspiranti sindaci e le liste per il Consiglio

Nel piccolo Comune a 20 chilometri da Caltagirone si sfidano l'uscente Salvatore Barbera e lo studente di Economia Giuseppe Cinquemani, sostenuti da una lista civica per ciascuno. Solo 20 i candidati al Consiglio comunale. Leggi i nomi

Redazione

Foto di: Luisa Santangelo

Foto di: Luisa Santangelo

Sarà uno scontro a due a decidere chi governerà il piccolo Comune di San Cono, 2764 anime a circa 20 chilometri da Caltagirone. Il sindaco in carica Salvatore Barbera, dipendente Telecom, dovrà infatti guardarsi dalla freschezza di Giuseppe Cinquemani, studente di Economia. La continuità contro la rottura, la stabilità contro il cambiamento. L'uscente Barbera ha il sostegno della lista civica Uniti per San Cono, mentre lo sfidante beneficerà dell'appoggio di Una svolta per San Cono. I candidati al Consiglio comunale, nel complesso, sono solo 20.

CANDIDATO SINDACO Salvatore Barbera
Lista civica

Uniti per San Cono

Amedeo Cono detto Nuccio
Francesco Bonsignore
Sergio Chiarelli
Giovanna D'Angelo
Patrizia Locanda
Santo Petitto detto Santino
Lorena Scivoli
Maria Sottile
Alberto Spitale
Viviana Spitale

CANDIDATO SINDACO Giuseppe Cinquemani
Lista civica

Una svolta per San Cono

Cristina Alessandro
Vincenzo Firrarello detto Enzo
Cono La Leggia
Valentina Miccichè
Maria Milazzo detta Mariolina
Salvatore Monteleone
Ignazia Morelli
Raffaella Randazzo
Giuseppe Rizzo detto Peppe
Michele Spitale

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Etna libera

Attività intensa e imprevedibilità. Per queste ragioni la Prefettura di Catania ha imposto delle restrizioni per l'accesso al vulcano attivo più alto d'Europa. Ma in molti tra scienziati, ambientalisti e semplici appassionati chiedono di sospendere queste misure

Il processo Iblis tra mafia, politica e impenditoria

La cronaca di tutte le udienze, gli approfondimenti e gli stralci dal troncone principale con il rito ordinario del procedimento sulle collusioni politico-affaristico-mafiose nel Catanese

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×